Sautè di Vongole

Sautè di Vongole

di Cucinare.it

Descrizione

Ecco la buonissima ricetta del Sautè di Vongole alla napoletana. Il bello delle vongole è che non sono solo leggere, ma anche incredibilmente gustose. Personalmente, ne vado ghiotta. Le mangio spesso, anche in abbinamento alla pasta. Il fatto che siano così semplici da preparare, poi, è un altro punto a favore di questi ottimi molluschi. Tra le tante preparazioni cui si prestano, tuttavia, il sautè  è indubbiamente il mio preferito.

Sautè  è un termine francese e significa "saltato" e consiste nel far rosolare in padella a fuoco vivace gli ingredienti di una determinata preparazione.

Si tratta una tecnica ben precisa che, pur nella sua elementarità, conferisce agli alimenti  un piacevolissimo sapore, molto accentuato. Questo è dovuto dal fatto che grazie alla fiamma alta con cui gli ingredienti vengono "saltati", intorno ad essi  si crea una sorta di pellicola protettiva che li sigilla impedendo cosi' la dispersione degli aromi, che ogni alimento possiede. Le vongole sono uno degli alimenti che meglio si prestano a questo tipo di cottura ed il risultato è straordinario: un sapore veramente delicato e ricercato.

Per preparare uno squisito Sautè di Vongole alla napoletana bastano, oltre alle vongole, pochi e semplici ingredienti:

Le vongole non si lasciano quindi sfumare col vino bianco. A dire di molti ristoratori, sembra che i partenopei non usino sfumare col vino le pietanze a base di pesce, preferendole più povere d'ingredienti secondari. La preparazione del sautè è semplice e veloce. Una volta pulite accuratamente le vongole, si versano in una padella ampia in cui si è lasciato soffriggere una spicchio d'aglio schiacciato e del peperoncino. Si procede con la cottura a fiamma vivace aspettando che le vongole si aprano completamente. Si unisce del prezzemolo fresco tritato al momento. Potete accompagnare il vostro sautè con del pane tostato o con dei crostini. Ma anche saltarlo ulteriormente in padella con della pasta così da preparare in un battibaleno un ottimo primo di mare. Attenetevi alla lista degli ingredienti ed in dieci minuti preparerete un piatto dal sapore inebriante, da utilizzare come antipasto di mare .  

Ingredienti & Procedimento

500 g di Vongole

Olio extravergine d'Oliva

1 Spicchio d'Aglio

Peperoncino q.b ( se di vostro gradimento )

  • 1

    Prima di procedere con la preparazione vera e propria del sautè di vongole, bisogna mettere tutti i molluschi in una ciotola capiente, completamente immersi in abbondante acqua fredda e leggermente salataQuesto procedimento servirà a pulirle e spurgarle alla perfezione prima di cuocerleIn seguito risciacquatele ulteriormente sotto l'acqua corrente, dopodiché dedicatevi alla realizzazione del piatto.

    Sautè di Vongole preparazione 0
  • 2

    Versate dell'olio in una padellaQuando sarà ben caldo, fatevi soffriggere il peperoncino e l'aglio sbucciato. Unite le vongole al soffritto ed eliminate l'aglio

    Sautè di Vongole preparazione 1
  • 3

    Lasciate che cuociano a fiamma viva. "Saltatele" di tanto in tanto in maniera tale che le valve si aprano completamente. Iniziate già ad unire parte del prezzemolo fresco tritato

    Sautè di Vongole preparazione 2
  • 4

    Una volta aperte le valve

    Sautè di Vongole preparazione 3
  • 5

    disponete il sautè di vongole col fondo di cottura nei singoli piatti con un'altra manciata di prezzemolo fresco tritato al momento il cui sapore si sposa alla perfezione con questo tipo di mollusco

    Sautè di Vongole preparazione 4
  • 6

    Servite il vostro sautè di vongole con pane tostato o crostini. 

    Sautè di Vongole preparazione 5

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
2 persone
Categoria
Antipasti di mare
Pubblicata il
30/09/2016
N° visualizzazioni
3516

Condividi questa ricetta

Ricette correlate

Lascia un commento