Sarde alla pizzaiola

di Cucinare.it

Sarde alla pizzaiola

Descrizione

Ecco la buonissima ricetta delle Sarde alla pizzaiola. Avete voglia di assaggiare un piatto che sia allo stesso tempo gustoso, ma economico? Allora seguite il mio consiglio: preparate le sarde alla pizzaiola. Questo è un secondo davvero sostanzioso! I miei figli e mio marito ne vanno matti e, a dirla tutta, anche io lo adoro. Pur essendo un piatto della tradizione povera, è ricco di sostanze nutritive (tra cui gli Omega 3) fondamentali per il nostro organismo. Una volta assaggiato, non potrete farne più a meno. Servite le sarde calde o tiepide, su un letto di insalata oppure con un contorno di cipolla fresca affettata e una fettina di lime. Decorate con peperoncino, erba cipollina e prezzemolo.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Prendete, per prima cosa, le sarde e iniziate a pulirle

  • 2

    Cominciate ad eliminare le squame, raschiando leggermente con l'aiuto di un coltello

  • 3

    A questo punto, tagliate via la testa, avendo cura di asportare anche le interiora

  • 4

    Sciacquate le sarde sotto l'acqua corrente e, con l'aiuto di un canovaccio, asciugatele accuratamente

  • 5

    Pulite l'aglio, sciacquate il prezzemolo e tagliate entrambi finemente

  • 6

    Sciacquate anche i pomodori ed eliminate gli eventuali piccioli

  • 7

    Riempite una pentola di acqua e portate ad ebollizione

  • 8

    A questo punto, fate cuocere i pomodori per circa un minuto, scolateli e metteteli in un recipiente con acqua fredda

  • 9

    Spellate i pomodori, aiutandovi con un coltello, eliminate i semi e tagliateli a fette, dividendoli prima a metà

  • 10

    Prendete una pirofila da forno e oliatela bene

  • 11

    Disponete le sarde all'interno della pirofila, formando uno strato uniforme e compatto

  • 12

    Cospargetele con i pomodori e unite anche l'origano, il prezzemolo e l'aglio tritati

  • 13

    Aggiustate di sale e di pepe a vostro piacimento, senza esagerare, essendo le sarde già molto saporite

  • 14

    Completate il condimento con un filo di olio

  • 15

    Preriscaldate il forno a 200°C, infornate la pirofila e fate cuocere per venti minuti. Servite e buon appetito

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:25
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi di pesce
Pubblicata il
09/09/2015
N° visualizzazioni
720

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista