Riso Pilaf

di Cucinare.it

Riso Pilaf

Descrizione

Il Riso Pilaf è una ricetta semplice e gustosa che consiglio a tutti di provare! Con poco sforzo si può ottenere infatti un ottimo piatto, da gustare soprattutto insieme a secondi piatti di pesce, carne o verdure. Il suo gusto verrà esaltato al massimo in abbinamento a salse e spezie varie, come il curry, la paprika e così via. Un tocco in più, per rendere squisito il vostro piatto di riso pilaf, può essere l'aggiunta di uvetta oppure di granella di mandorle una volta terminata la cottura! Se preferite potete anche decorare e profumare con delle foglie di prezzemolo fresco spezzettate a mano.


COME FARE Riso Pilaf

Ingredienti & Procedimento

800 ml circa di Brodo leggero

Chiodi di Garofano q.b

  • 1

    Iniziate a preparare la giusta quantità di riso basmati. Mettetelo a lavare con cura sotto l'acqua corrente, aiutandovi con l'utilizzo di un colino, per fargli perdere l'amido

  • 2

    Mettete il burro a sciogliere in un pentolino e provvedete a tritare la cipolla in pezzi molto fini

  • 3

    Unire entrambe gli ingredienti

  • 4

    Lasciate il composto di burro e cipolla sul fuoco basso per circa 15 minuti

  • 5

    L'importante è monitorare la colorazione, che dovrà essere trasparente, aggiungere i chiodi di garofano al composto ottenuto e continuare a mescolare per un paio di minuti ancora

  • 6

    A questo punto potete aggiungere il riso per farlo tostare

  • 7

    Salate quindi il brodo ed unitelo al riso

  • 8

    Lasciate cuocere il tutto per circa 20 minuti, con coperchio ben chiuso, a fuoco moderato

  • 9

    Spegnete non appena il brodo si sarà completamente asciugato

  • 10

    Una volta tolto il riso pilaf dal fuoco, potete procedere a sgranarlo attraverso l'utilizzo di una o due forchette e servirlo sul piatto.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:40
Porzioni
4 persone
Categoria
Risotti
Pubblicata il
06/05/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista