Riso pilaf bimby, alla conquista del mondo

Riso pilaf bimby, alla conquista del mondo

di Cucinare.it

Descrizione

Ricetta di origini mediorientali, rappresenta un metodo particolare di cottura: il riso pilaf bimby più che un piatto vero e proprio può essere considerato semplicemente un diverso metodo di cottura del riso. La sua diffusione è ormai planetaria: dall'Oriente, dove è nato, ha raggiunto l'Africa, l'Europa e il Sud America.

Riso pilaf bimby, una storia che parte da lontano

Parliamo di un piatto con una storia molto antica. Addirittura una prima testimonianza risale all'epoca di Alessandro Magno che di ritorno dalle campagne militari introdusse questa ricetta in Grecia. Testimonianze si hanno anche all'epoca persiana con Avicenna e il suo libro di scienze mediche. Il termine pilaf viene dal turco pilav e ancora più indietro dal termine sanscrito pulaka. In realtà l'ampia diffusione di questo piatto ha contribuito ad aumentare i termini con i quali è definito. Ma, al di là della lingua, quando si parla di riso pilaf, cosa ci troviamo davanti? Si tratta semplicemente del riso cotto non in acqua ma in un brodo. Ne esistono notevoli varianti: carne, vegetale, pesce. Tutte accomunate da un ottimo sapore.

Riso pilaf, un metodo di cottura

Così il termine pilaf non è riferito al riso ma al modo in cui questo si cucina. Prima il riso pilaf era esclusivamente cotto al forno con acqua e cipolle, mentre oggi è ampiamente diffusa la cottura sui fornelli visto che il sapore non cambia assolutamente.  Con questo metodo di cottura, l'acqua non è scolata ma assorbita dal riso che risulterà molto profumato.  Una volta cotto separate il riso con una forchetta (operazione velocissima) e gustatelo in qualsiasi preparazione. Ma ora che sapete tutto o quasi su questa ricetta, è il momento di passare alla descrizione. Ecco allora tutto ciò che occorre fare per preparare il riso pilaf bimby. Un piatto gustoso che unisce tutto il mondo con la sua bontà. Prendete nota degli ingredienti e delle relative dosi riportati nella lista (cipolla, cannella e chiodi di garofano) e preparate un brodo vegetale leggero. Tutto pronto, mettiamoci all'opera! Se siete alla ricerca di qualche idea per un risotto ne potete trovare tante sul nostro sito. Altre ricette con il bimby a questo link.  

Ingredienti & Procedimento

300 gr di Riso basmati

1/2 Cipolla grande

60 gr di Burro

1 pezzetto di Cannella

4 chiodi di Garofano

650 ml di Brodo Vegetale

Sale q.b.

  • 1

    Sciacquate il riso  sotto acqua corrente affinchè perda completamente l'amido

  • 2

     Inserite nel boccale la cipolla pelata tritandola  per 30 sec. vel. 5; aggiungete il burro e lasciatela rosolare per 2-3 min. a 70°C, vel. 1. fino a che la cipolla appare trasparente;

  • 3

    Aggingete la cannella ed i  chiodi di garofano e fate insaporire il tutto per 1 min., funzione antioraria a 80°C, vel. 1.

  • 4

    Inserite anche il riso e lasciatelo tostare per 2 minuti, temperatura varoma, antiorario,  vel. 1.

  • 5

    Versate poi il brodo vegatale caldo e procedete alla cottura: 100°C, antiorario, vel. 1. per 12, 15 minuti, fino a che il brodo si sarà asciugato

  • 6

    Il vostro riso pilaf bimby è pronto per essere servito con secondi carne e con delle verdure.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:05
Tempo di cottura
00:20
Porzioni
4 persone
Categoria
RICETTE BIMBY
Pubblicata il
15/06/2017
N° visualizzazioni
385

Condividi questa ricetta

Ricette correlate

Lascia un commento

Scarica la rivista