Red Velvet Brownies

di Cucinare.it

Red Velvet Brownies

Descrizione

Ecco come preparare i Red Velvet Brownies. Rosso come passione, rosso come amore e rosso come red velvet!... Ecco una ricetta golosissima e semplice da realizzare in occasione della festa degl'innamorati. La red velvet è una torta caratterizzata da un impasto color rosso smeraldo, di origine americana ma che in poco tempo si è diffusa in tutto il mondo!

Red Velvet Brownies, l'origine della ricetta

Pochi forse conoscono come si è diffusa la ricetta della Red Velvet. Si racconta che una signora iniziò a distribuirla su dei foglietti ai passeggeri di un autobus. Il motivo? Semplice ripicca verso il cuoco cui aveva chiesto di svelarle il segreto di questo coloratissimo dolce. Assaggiato in un albergo, la donna chieste allo chef di spedirle la ricetta. Il cuoco, in risposta, oltre alla ricetta, le fece recapitare anche il conto... più salato che dolce! Ecco allora la vendetta servita da parte della signora e la fortuna anche dei Red Velvet Brownies che sono arrivati fino ai giorni nostri.

Red Velvet Brownies, rosso passione

Il colore rosso, oggi creato soprattutto grazie ai coloranti, in origine era generato dalla fusione tra il cacao in polvere e alcuni ingredienti acidi come il latticello. Oggi, invece, è soprattutto grazie all'utilizzo dei coloranti che si ottiene il caratteristico colore rosso che rende assolutamente speciale e riconoscibile questo dolce. In alcune ricette precedenti vi ho mostrato come realizzare la red velvet cake, i red velvet cupcakes, i cliccando qui... Stavolta tocca ai brownies, spero vi piacciano. E che vi facciano fare bella figura quando li preparate! Potete servirli a chiusura della cena di San Valentino per rendere ancora più dolce questo giorno speciale. Il colore rosso aiuterà ad accendere la passione... sempre che ce ne sia il bisogno! Buona lettura.

Ingredienti & Procedimento

4 gr di Lievito per Dolci

7 gr di Cacao in polvere

½ cucchiaio di Bicarbonato

1 cucchiaino di Colorante alimentare rosso

Marshmallow q.b (facoltativo)

  • 1

    Per prima cosa versate il latte in una ciotola e aggiungete il succo di limone, mescolate e lasciate in posa per circa 30 minuti

  • 2

    Nel frattempo, unite in una ciotola il burro preferibilmente a temperatura ambiente con lo zucchero e lavorate gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea, infine incorporate l'uovo

  • 3

    Aggiungete il colorante alimentare nella ciotola con il latte, mescolate e poi versate tutto nella crema al burro

  • 4

    Amalgamate gli ingredienti e poi aggiungete la farina setacciata, il cacao, l'estratto di vaniglia e un pizzico di sale

  • 5

    Mescolate velocemente in una ciotolina il bicarbonato con l'aceto e unite anche questi all'impasto

  • 6

    Mescolate e quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, versate l'impasto in una teglia foderata con carta da forno

  • 7

    Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti

  • 8

    Quando la vostra base per brownies sarà pronta, sfornatela e lasciate intiepidire

  • 9

    Tagliatela a quadretti e decorate con dei marshmallow, o il frosting al philadelphia o il topping che preferite. Buon appetito!

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
2 persone
Categoria
Ricette San Valentino
Pubblicata il
05/02/2016
N° visualizzazioni
692

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista