Pudding bicolore

di Cucinare.it

Pudding bicolore

Descrizione

Ecco un goloso dessert che sarà la gioia sia di grandi che di piccini: il Pudding Bicolore. La ricetta pudding ha un'origine molto antica e arriva dal Regno Unito. Già nel '300 si hanno le prime testimonianze con una ricetta che era una specie di porridge a base di carne di manzo e montone. Qualche secolo dopo, nel '500, si aggiungono anche altri ingredienti, mentre è nel Medioevo che nasce la tradizione natalizia con il Christmas Pudding che inizia ad avere somiglianze con il budino.

Pudding bicolore, dolce da Natale

Questo dolce ha vissuto anche un momento in cui è stato vietato. Siamo nell'Inghilterra di Oliver Cromwell, nell'epoca del puritanesimo. I festeggiamenti per il Natale vengono messi al bando perché giudicati troppo mondani e anche i dolci - in particolare il pudding - fu vietato perché considerato un peccato di gola. Per ritrovarlo legalmente sulle tavole britanniche bisognerà attendere l'epoca vittoriana quando divenne un simbolo. A testimoniarlo c'è la sua presenza nel 'Canto di Natale' di Charles Dickens che di fatto rende immortale questo dolce al cucchiaio.

Come preparare il pudding bicolore

In realtà la nostra ricetta pudding bicolore è qualcosa di diverso dal pudding che in Inghilterra è diventato una tradizione natalizia. Si tratta, infatti, di due budini deliziosi, alla vaniglia e al cioccolato; si dispongono a strati e poi si cospargono con frutta secca tritata e cannella in polvere. Questo delizioso dolce al cucchiaio può essere proposto come squisito fine pasto ma anche come stuzzicante e appagante merenda. Un dolce al cucchiaio che piacerà sia agli adulti che ai bambini! Per una variante più golosa, provate a sistemare tra i vari strati di budino dei biscotti sbriciolati o del riso soffiato al cioccolato. Un piccolo trucchetto per rendere ancora più delizioso il nostro pudding bicolore. Assolutamente da provare. Buona lettura e buona preparazione!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Preparate il budino alla vaniglia e tenetelo momentaneamente in attesa nella casseruola

  • 2

    Regolatevi nella preparazione in modo che non diventi troppo sodo prima di metterlo nello stampo

  • 3

    Spezzettate il cioccolato, unitevi il latte e fatelo sciogliere a fuoco basso mescolando

  • 4

    Aggiungete i tuorli, incorporatevi lo zucchero, sbatteteli con una frusta, poi diluiteli con il latte al cioccolato

  • 5

    Unitevi quindi la colla di pesce, in precedenza ammorbidita in acqua fredda, strizzata e diluita su fuoco basso con il caffè

  • 6

    Rimettete il recipiente su fuoco bassissimo, mescolando ripetutamente fino ad ottenere una crema densa e omogenea (circa 10-12 minuti)

  • 7

    Poi levate dal fuoco, fate raffreddare e incorporatevi la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto

  • 8

    Inumidite quindi con acqua fredda 4 stampi da budino trasparenti e versatevi le due creme a strati facendo ben attenzione che non si mescolino tra di loro

  • 9

    Mettete gli stampo in frigo per 2-3 ore

  • 10

    Nel frattempo sgusciate la frutta secca e pestatela grossolanamente nel mortaio

  • 11

    Trascorso il tempo, estraete dal frigorifero i pudding bicolore

  • 12

    Distribuite sulla superficie la frutta secca tritata, spolverizzate con la cannella e servite

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
4 persone
Categoria
Dolci al cucchiaio
Pubblicata il
27/02/2016
N° visualizzazioni
628

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista