Polpette di Vitellone agrodolci

Polpette di Vitellone agrodolci

di Cucinare.it

Descrizione

Ecco un piatto veramente originale per realizzare delle polpette appetitose e dal sapore particolare: le Polpette di Vitellone agrodolci. Per realizzare la ricetta si può utilizzare carne di vitellone macinata ma anche avanzi di bollito o arrosto. Il contrasto agrodolce che si crea mescolando la carne dal sapore più dolce e intenso con lo speck dal gusto affumicato, le prugne, l'uvetta sultanina e i pinoli è veramente gradevole. Le spezie arricchiscono di fragranza le polpette e il pecorino mette ancora più in risalto il sapore rendendo il piatto sfiziosissimo. In alternativa alla frittura, potete cuocere le polpette per una ventina di minuti nel forno già caldo a 180 gradi, dopo averle sistemate su di una placca foderata con carta oleata:  in questo modo risulteranno più leggere ma altrettanto saporite.

Ingredienti & Procedimento

250 gr. di carne di Vitellone macinata

4 cucchiai di Pecorino grattugiato

120 gr. di Speck tritato

3 cucchiai di Latte

30 gr. di mollica di Pane

2 cucchiai di Pinoli

1 cucchiaio di Uva Sultanina

4 Prugne secche disossate

mezzo cucchiaino di Dragoncello

mezzo cucchiaino di Cumino

1 Uovo

Pangrattato q.b.

Olio di semi di Girasole q.b.

Sale rosa q.b.

  • 1

    Lasciate a bagno nel latte la mollica di pane finchè non l'abbia assorbito

  • 2

    Quindi scolatela, strizzatela e sbriciolatela

  • 3

    In una ciotola mettete le prugne secche disossate e l'uvetta sultanina

  • 4

    Coprite con acqua tiepida e fate ammollare per una decina di minuti

  • 5

    Quindi scolatele, strizzatele bene e tritatele grossolanamente insieme ai pinoli

  • 6

    Mettete in una terrina la carne macinata insieme allo speck tritato

  • 7

    Unite il pecorino grattugiato, il dragoncello, il cumino, la mollica di pane, l'uovo, il trito di prugne, uvetta e pinoli e una spolverata di sale rosa

  • 8

    Amalgamate tutti gli ingredienti per ottenere un impasto omogeneo

  • 9

    Formate delle polpette grandi quanto un uovo e schiacciatele leggermente su due estremità

  • 10

    Passatele nel pangrattato e fatele friggere nell'olio di semi di girasole ben caldo per una decina di minuti

  • 11

    Sgocciolatele con un mestolo forato e trasferitele sopra un piatto foderato con carta assorbente da cucinaInfine disponetele sopra un piatto da portata e servite in tavola le polpette di vitellone agrodolci

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:30
Tempo di cottura
00:15
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi di carne
Pubblicata il
04/12/2015
N° visualizzazioni
102

Condividi questa ricetta

Ricette correlate

Lascia un commento

Scarica la rivista