Patate Hallseback

di Cucinare.it

Patate Hallseback

Descrizione

Le Patate Hallseback, sono delle patate tagliate nel mezzo, condite e messe in forno, un contorno buonissimo e sfizioso. Quando sono cotte assumono una forma particolare, a mio parare anche belle a vedersi. Una caratteristica di questo piatto, è che non viene eliminata la buccia esterna, quindi a cottura ultimata la buccia diventa croccante mentre la parte interna resta morbida e delicata. Poiché questa ricetta prevede che le patate siano cotte con tutta la buccia, assicuratevi di eliminare il terreno e le impurità presenti, quindi potete aiutarvi con una spazzolina o sciacquandole sotto l'acqua corrente. Potete insaporire le patate con il condimento che preferite! Buona lettura!


COME FARE Patate Hallseback

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa pulite attentamente le patate

  • 2

    Infilatele una alla volta su uno stecchetto di legno (come quelli utilizzati per gli spiedini)

  • 3

    Con un coltello, praticate dei tagli sulle patate per il senso della larghezza e fate in modo che arrivino a circa 2/3 della patata stessa

  • 4

    Lavate di nuovo le patate sotto l'acqua in modo da eliminare l'amido e lasciatele sgocciolare

  • 5

    In una ciotolina aggiungete l'aglio sbucciato, il timo, l'origano e il rosmarino e tritate tutto finemente

  • 6

    Aggiungete il sale e il pepe e mescolate

  • 7

    Unite il mix con il grana padano

  • 8

    Ricoprite una teglia con carta da forno irrorata con un filo d'olio e sistemateci le patate una per volta, togliendo lo stecco di legno

  • 9

    Con un cucchiaino riempite le fessure delle patate con il formaggio e le erbe

  • 10

    Infornate in forno preriscaldato per circa 75 minuti a 200°

  • 11

    Quando saranno cotte, estraete la teglia dal forno e fate intiepidire prima di servire. Buon appetito!

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:25
Tempo di cottura
01:15
Porzioni
4 persone
Categoria
Contorni sfiziosi
Pubblicata il
21/09/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista