Pasta sfoglia bimby

di Cucinare.it

Pasta sfoglia bimby

Descrizione

Ammettiamolo: spesso è più facile comprarla che farla. Proprio per questo la ricetta che vi propongo oggi può essere un invito a mettersi ai fornelli: la pasta sfoglia bimby. Qualcosa in tempo e fatica si risparmierà anche se non sarà comunque una preparazione semplice e veloce: la pasta sfoglia con bimby TM5 e TM31 richiede, infatti, lo stesso procedimento per ottenere i famosi giri e i minuti di riposo in frigorifero tra un giro e l’altro. Insomma, rassegnatevi: se volete la pasta sfoglia bimby dovete dedicarci comunque un poco di tempo della vostra giornata.

Pasta sfoglia bimby: tutti i segreti

Del resto la caratteristica di questa ricetta pasta sfoglia bimby resta intatta anche nella versione con il famoso e comodo robot da cucina: il procedimento per i giri che creano i vari strati di sfoglia. Si tratta della preparazione a stadi inventata da Marie-Antoine Carême, il re dei cuochi o il cuoco dei re: fu lui a delineare il procedimento che ancora oggi utilizziamo per preparare la pasta sfoglia. Questa ricetta nella sua forma classica risale alla seconda metà del Settecento, ma antenati si ritrovano già in epoche molto più antiche. Un esempio è il baklava, dessert di origine turca, conosciuto già ai tempi dell’impero Ottomano.
Quale che sia la sua origine, la ricetta pasta sfoglia con bimby vale la pena provarla: impasto semplice, pochi ingredienti (farina, acqua e burro, sale) e molta pazienza per ottenere un buon risultato. Tra i segreti per riuscire ad ottenere una buona pasta sfoglia bimby o meno è utilizzare gli ingredienti freddii: ciò consente di amalgamarli in maniera perfetta.

CONSERVAZIONE PASTA SFOGLIA BIMBY


La pasta sfoglia bimby si conserva in frigorifero sino a 3 giorni. Si può anche congelare, consumandola entro un mese.

Passiamo quindi a vedere come preparare la pasta sfoglia con il bimby: vi illustreremo passo dopo passo tutto il procedimento per ottenere una buona sfoglia. Buona lettura e buon appetito. Altre ricette bimby potete trovarle nella nostra sezione dedicata al robot da cucina.

COME FARE LA PASTA SFOGLIA BIMBY

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mettete nel boccale il burro congelato e tagliato a tocchetti, la farina, 1/2 cucchiaino di sale e l'acqua fredda: azionate per 20 secondi, velocità 6. Prendete l'impasto ottenuto, dategli la forma di un panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno 30 minuti.

  • 2

    Trascorso questo tempo, mettete un foglio di carta da forno su di un piano da lavoro, metteteci un poco di farina, adagiatevi il panetto, cospargetelo con un pochino di farina. Metteteci sopra un altro foglio di carta forno e stendetelo con un matterello in una sfoglia sottile di forma rettangolare. Togliete la carta da forno che la ricopre e piegatela in tre parti, aiutandovi con la carta da forno della base. Mettete la sfoglia nel congelatore per 10 minuti.

  • 3

    Riprendete la sfoglia dal freezer e stendetela e piegatela come prima. Ripetete l'operazione per altre 2 volte.

  • 4

    Alla fine riprendete la sfoglia, stendetela col matterello e formate 4 pieghe. La vostra pasta foglia bimby è pronta. Mettetela in frigorifero almeno per 20 minuti prima dell'utilizzo (crostate, croissant, biscotti,  torte salate, ecc.).

    Pasta sfoglia bimby preparazione 3
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
60 minuti
Tempo di cottura
Porzioni
Circa 700 grammi di Pasta Sfoglia Bimby
Categoria
RICETTE BIMBY
Pubblicata il
21/10/2019

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista