Pasta con i Fiori di Zucca

di Cucinare.it

Pasta con i Fiori di Zucca

Descrizione

La Pasta Con i Fiori di Zucca è un primo piatto gustoso ed estivo che non presenta troppe difficoltà nella preparazione, è pronto velocemente e ha un contenuto calorico molto basso: rappresenta quindi una pietanza davvero ideale da gustare nelle giornate più calde, quando è consigliabile non appesantirsi troppo a tavola. Con l'estate aumenta la voglia di mangiare frutta e verdura di stagione e quindi tra le molteplici bontà che ci offre la natura ci sono anche i fiori di zucca. Quest'ultimi sono dei prodotti di origine vegetale che crescono sulle zucchine, sono molto delicati ma davvero buonissimi, in cucina sono utilizzati per la realizzazione di numerose ricette partendo dalle più classiche come i fiori di zucca ripieni, i fiori di zucca in pastella fino a quelle più particolari come i supplì ai fiori di zucca e lo strudel con salmone, fiori di zucca e funghi porcini. In questo piatto anche l'occhio vuole la sua parte, e l'elevato contrasto tra il verde e l'arancione dei fiori di zucca con il giallo oro della pasta crea un effetto particolarmente accattivante che ne esalta la sapidità visiva oltre al gusto vero e proprio. Se non volete utilizzare il peperone rosso, potete sostituirlo con altri ingredienti come i pomodorini. Se invece preferite dare un tocco più saporito all'intero piatto, potete aggiungere dei dadini di pancetta o prosciutto crudo saltati in padella oppure dei pezzi di salsiccia sbriciolata. Variatio Delectat, dicevano i latini, e a ragione: di solito si tratta soltanto di scegliere gli ingredienti giusti e di comporre un piatto diverso dalla routine quotidiana, ricombinando tra loro i diversi elementi della cucina mediterranea, regina tra le diete. I prelibati fiori di zucca - o di zucchina - oltre ad essere una ricchissima fonte di vitamine, ferro, calcio magnesio, fosforo e potassio, sono, se cucinati a dovere, una vera squisitezza gastronomica specie se si osserva l'accortezza di cucinarli e mangiarli subito dopo averli raccolti dal campo, o quantomeno nello stesso giorno. Sono elencate di seguito le principali proprietà dei fiori di zucca:
  • sono anticancerogeni
  • sono in grado di contrastare l'ossidazione del cosiddetto colesterolo cattivo (il cui nome scientifico è "lipoproteine a bassa densità LDL")
  • sono indicati per l'alimentazione di anziani e bambini
  • hanno una interessante e favorevole funzione digestiva
  • presentano un bassissimo apporto calorico
Particolarmente consigliato per i periodi estivi, la pasta con i fiori di zucca è un piatto che ti sorprenderà per facilità e velocità di preparazione.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, calate la pasta in una pentola con acqua salata

    Pasta con i Fiori di Zucca preparazione 0
  • 2

    Mentre la pasta cuoce, occupatevi della preparazione del condimento

  • 3

    Lavate i fiori di zucca, eliminate i pistilli interni e poi tagliateli a listarelle sottili

    Pasta con i Fiori di Zucca preparazione 2
  • 4

    Occupatevi anche del peperone, sciacquatelo e tagliatelo a dadini

    Pasta con i Fiori di Zucca preparazione 3
  • 5

    Fatelo rosolare in una padella antiaderente con un giro d'olio evo

    Pasta con i Fiori di Zucca preparazione 4
  • 6

    Fate imbiondire lo spicchio d'aglio in una padella antiaderente e quando sarà imbiondito, aggiungete i fiori di zucca

    Pasta con i Fiori di Zucca preparazione 5
  • 7

    Lasciate cuocere per circa 4 minuti. Scolate la pasta e fatela insaporire per circa 1 minuto nella padella con i fiori di zucca

  • 8

    Aggiungete anche i peperoni a dadini e impiattate. Servite caldo e buon appetito.
    Se volete scoprire come realizzare altre ricette di primi piatti, potete consultare la nostra apposita categoria: Primi. 

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
persone
Categoria
Primi di verdure
Pubblicata il
09/07/2015
N° visualizzazioni
831

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista