Pane dei morti

di Cucinare.it

Pane dei morti

Descrizione

Il pane dei morti è una ricetta che nasce dalle antiche tradizioni greche, ma che è molto ancorata anche nella tradizione italiana, in particolare nelle regioni del nord. Solitamente viene preparato in occasione del giorno dei morti, a novembre. Tradizione vuole, infatti, che questo pane venga preparato e mangiato in onore delle persone defunte.

L'origine del pane dei morti

La storia del pane dei morti nasce nella Grecia antica. Questa ricetta, infatti, era tra i doni che la popolazione offriva a Demetra, la dea delle messi. Un tributo che serviva ad ingraziarsi la dea e a ricevere in cambio l'assicurazione di un buon raccolto durante tutto l'anno. In Italia, invece, le radici della ricetta pan dei morti si trovano al Nord, come detto, per la precisione in Lombardia e Toscana. Proprio qui l'1 e il 2 novembre c'è l'usanza di servire questo pane. Una tradizione cattolica che prevede, oltre al pane dei morti anche due ricette dolci: le ossa dei morti e le fave dei morti. Insieme, queste tre ricette sono offerte ai defunti nella notte tra l'1 e il 2 novembre. Leggenda vuole, infatti, che in tale giorno le anime tornino dall'aldilà e trovino ristoro con questi dolci, dopo un lungo e stancante viaggio dall'oltretomba.

Pan dei morti per onorare i defunti

Questa ricetta pane dei morti fa concorrenza ad altre preparazioni che in Italia sono ormai tradizione in vista della ricorrenza dei defunti. Regione che vai, usanza che trovi. Così Milano e la Lombardia o Firenze e la Toscana, sono la patria del pan dei morti; andando più giù lungo lo Stivale, in Campania, non si possono non onorare i morti con del torrone dei morti. Una ricetta immancabile a Napoli, così come è immancabile il pane dei morti a Milano o Firenze durante queste festività. Allora perché non provare a prepararlo in vista dell'ormai imminente inizio di novembre? Buona lettura.

COME FARE IL PANE DEI MORTI

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Con l'aiuto di un mixer polverizzate i tre tipi di biscotti, versateli in una ciotola capiente e mischiate il tutto; unite lo zucchero, la farina, il lievito ed il cacao, la cannella e la noce moscata.

  • 2

    Ora bisogna unire alle polveri la frutta secca: le mandorle tritate, i pinoli e l'uva ammollata in precedenza; mescolate ancora.

  • 3

    Per riunire tutta la parte solida dei biscotti usiamo gli albumi e lo spumante: lavoriamo il tutto con la mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e modellabile.

  • 4

    Dall'impasto ricavate  tante  palline: appiattitele leggermente per conferire una forma ovale e disponetele su una leccarda rivestita di carta da forno.

  • 5

    Ora siete pronti per la cottura: forno statico preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Quindi estraete dal forno e lasciate raffreddare i biscotti.

  • 6

    Cospargate il pane dei morti di zucchero a velo.

    Pane dei morti preparazione 5
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Porzioni
20 biscotti Pane dei morti
Categoria
Ricette di Halloween
Pubblicata il
26/10/2018
N° visualizzazioni
456

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista