Orzo con Gamberetti

di Cucinare.it

Orzo con Gamberetti

Descrizione

L'Orzo con Gamberetti è una ricetta fresca e sfiziosa, semplice da realizzare anche se siete alle prime armi: quante di voi sono fresche sposine?

L'abbinamento orzo- gamberetti è strepitoso. Farà innamorare i vostri commensali!

L'utilizzo dell'orzo si perde nella notte dei tempi: era già coltivato in Medio Oriente nel VII millennio a.C., poi, visti i suoi molteplici utilizzi, l'orzo si è diffuso in ogni parte del mondo. Infatti l'orzo è utilissimo per:
  • la preparazione di svariate ricette dolci e salate utilizzandone la farina o come ingrediente, principale e non, per Primi Piatti, Zuppe, MinestreInsalate, ecc.;
  • per la creazione di Bibite, attraverso la tostatura e la liofilizzazione, come l'orzata e il tipico caffè privo di caffeina. Con la trasformazione in malto, è impiegato come materia prima per la produzione della birra e per la produzione di liquori ad alta gradazione alcolica;
  • l'orzo viene anche coltivato per il foraggio.
L'orzo può essere acquistato:
  •  decorticato
  •  perlato
In questa ricetta abbiamo utilizzato l'orzo decorticato che prevede l'ammollo ed una più lunga cottura. Per velocizzare i tempi, se credete, potete utilizzare il più venduto orzo perlato. Esistono anche:
  • l'orzo integrale e
  • l'orzo solubile  impiegato per bevande istantanee e decotti, quali il caffè d’orzo.
L'Orzo è composto per il 10% circa di proteine ed ha un basso contenuto in grassi. E' ricco di potassio, magnesio, fosforo, ferro, silicio, zinco e calcio. Contiene la vitamina E e alcune del gruppo B.

L'orzo con gamberetti è una ricetta davvero buonissima

L'orzo in cucina trova più' largo uso nelle regioni del nord Italia. Con questa ricetta dell'Orzo con i Gamberetti speriamo di contribuire in piccolissima parte ad un maggiore consumo anche nelle altre regioni. Sapore e salute sono racchiusi in questa ricetta. Attenetevi ai tempi e alle dosi degli ingredienti qui di seguito elencati ed il risultato sarà sicuramente molto gradevole, nuovo e particolare. Potete conservare l'orzo con gamberetti in frigorifero in un apposito contenitore salva freschezza per massimo 2 giorni.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, sciacquate i chicchi d'orzo sotto l'acqua corrente e lasciateli in ammollo per circa 12 ore, quindi vi consiglio di fare quest'operazione la sera prima in modo da avere a disposizione l'orzo pronto per l'uso l'indomani

  • 2

    Trascorso il tempo di ammollo, scolate l'orzo e sciacquatelo nuovamente sotto l'acqua. Fatelo lessare in una casseruola con abbondante acqua per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto (se avete acquistato dell'orzo perlato, pronto all'uso, potete evitare il tempo di ammollo e il tempo di cottura sarà molto più breve)

  • 3

    Nel frattempo, pulite i gamberetti, eliminate la testa e il carapace e aiutandovi con uno stuzzicadenti cercate di eliminare anche il filo nero che si trova sul dorso (conferisce un sapore amaro), non buttate via teste e carpaci

  • 4

    Sciacquate i gamberetti sgusciati sotto l'acqua corrente e lasciateli scolare

  • 5

    Fate cuocere teste e carpaci un pentolino con 2 bicchieri di acqua  per circa 10 minuti in modo da ottenere un saporito brodo di pesce

  • 6

    Sciacquate il peperone ed eliminate filamenti e semini interni, tagliate la dose necessaria a dadini piccoli

  • 7

    Sbucciate e tritate finemente il cipollotto

  • 8

    Fate riscaldate un giro d'olio in una padella antiaderente e fate soffriggere il cipollotto per qualche minuto, unite i pezzi di peperone e fate saltare per circa 3 minuti

  • 9

    Aggiungete un mestolo di brodo di pesce e continuate la cottura per circa 5 minuti

  • 10

    Unite anche i gamberetti e fate cuocere per circa 4 minuti mescolando con continuità, aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di pepe, infine, spegnete la fiamma e lasciate intiepidire

  • 11

    Quando l'orzo sarà ben cotto, scolatelo e unitelo nella padella con i gamberetti e peperoni, accendete la fiamma al minimo e fate insaporire per qualche minuto, unite anche un mestolo di brodo di pesce e mescolate. Potete servire questo piatto sia caldo al momento, oppure a temperatura ambiente. 

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
01:00
Porzioni
2 persone
Categoria
Primi di pesce
Pubblicata il
10/08/2016
N° visualizzazioni
1565

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista