Maltagliati alle verdure

di Cucinare.it

Maltagliati alle verdure

Descrizione

Oggi vi postiamo la buonissima ricetta dei Maltagliati alle verdure. Questo primo piatto semplice e gustoso è una vera delizia per chi vuole gustare un formato di pasta un pò diverso dal solito ( i maltagliati in origine non erano altro che gli "scarti" di pasta tirata di quando si fanno le tagliatelle, il nome è presto spiegato: nessuno è uguale all'altro!) senza appesantirsi troppo. Il sugo alle verdure è semplicissimo e veloce da preparare e l'insieme dei colori fa mangiare questo bel piatto anche "con gli occhi". Se volete dare un sapore più deciso al piatto, oltre alle verdure potete far friggere qualche cubetto di pancetta o di guanciale. In questo caso evitate di salare le verdure, la sapidità verrà conferita dal salume.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Lavate, pulite e tagliate tutte le verdure a dadini

  • 2

    In un tegame abbastanza ampio da contenere tutti gli ingredienti, fate soffriggere la cipolla, tagliata finemente, con dell'olio d'oliva

  • 3

    Una volta dorate le cipolle, aggiungete tutte le verdure a dadini fino a che non diventeranno croccanti

  • 4

    Aggiungete sale e pepe al composto e continuate a cuocerle per circa 15 minuti

  • 5

    Controllate la cottura delle verdure e, nel caso servisse, aggiungete un cucchiaio d'acqua per non farle bruciare

  • 6

    Salate e portate ad ebollizione una pentola d'acqua

  • 7

    Una volta ad ebollizione fate cuocere i maltagliati per circa 5-6 minuti

  • 8

    Unite alle verdure la salsa di pomodoro

  • 9

    Impiattate, unendo il sugo alla pasta e decorate con un cucchiaio di ricotta fresca per ogni piatto e qualche foglia di basilico e salate e pepate a piacere. Buon appetito.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:35
Tempo di cottura
00:20
Porzioni
4 persone
Categoria
Primi di verdure
Pubblicata il
09/07/2015
N° visualizzazioni
315

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista