Insalata russa bimby

Insalata russa bimby

di Cucinare.it

Descrizione

Ottima da gustare in qualsiasi periodo dell'anno, l'insalata russa bimby è un antipasto freddo che può essere preparato facilmente unendo vari pezzetti di verdure lessate.

La storia dell'insalata russa

La storia dell'insalata russa è molto controversa. Nonostante il nome, infatti, leggenda vuole che questo piatto non abbia nessun legame con la Russia, anzi sia una preparazione italiana. La storia racconta che l'insalata russa nacque intorno alla fine dell'Ottocento alla corte dei Savoia: fu creata dal cuoco di corte in omaggio alla visita di un'importante personalità russa. Invece che la maionese, a coprire i pezzetti di verdura all'epoca era la panna. Altra storia, invece, ci riporta al XVI secolo. La figlia di duca di Milano, Bona Sforza, sposò Sigismondo I e divenne regina di Polonia. In suo onore i cuochi di corte crearono un misto di verdure ricoperto di maionese.

Ma c'è anche chi fa risalire la ricetta insalata russa bimby a Lucien Olivier, cuoco belga che aprì un ristorante a Mosca. Lo chef era chiamato spesso per preparare banchetti ai nobili russi. In una di queste occasione, presentò a tavola un piatto con petti di pernici, quaglie e code di gamberi ripieni di maionese. Come decorazione utilizzò patate, tartufi, sottaceti e uova. Un ospite mischiò tutti gli ingredienti dando vita per la prima volta all'insalata russa.

Insalata russa bimby, la ricetta

Per preparare l'insalata russa con bimby bisogna avere a disposizione delle verdure, dei sottaceti e della maionese. Uova sode, olive a piacimento (ottime sia le verdi che le nere) andranno a completare il piatto. E molto importate poi farla riposare in frigorifero. Poi si può servire l'insalata in tavola, aggiungendo altra maionese sopra e decorando a piacimento. L'insalata russa bimby sarà quindi pronta per essere servita col proprio tocco personale.
Se siete interessati alla preparazione anche di altre insalate (ormai divenute protagoniste delle nostre tavole) ne troverete diverse a questo collegamento.
Per altre ricette col bimby (dagli antipasti ai dolci) a questo link ne troverete di varie e sfiziose.

Ingredienti & Procedimento

80 gr di Cetriolini sottaceto

50 gr di Olive nere

200 gr di Maionese

1 Uovo

  • 1

    Lavate le verdure, tagliatele a cubetti e versate 1/2 litro d'acqua nel boccale aggiungendo un pizzico di sale

  • 2

    Mettete i piselli nella campana del varoma e le patate e le carote nel vassoio. Ponete il varoma sul boccale e procedete alla cottura:15 min., Varoma, vel. 3

  • 3

    Fate raffreddare il tutto.
    Preparate l'uovo sodo e tagliatelo a pezzettini; tagliate a dadini i cetriolini e a rondelle le olive nere denocciolate

  • 4

    Assemblate tutte le verdure e aggiungete 2/3 della maionese amalgamando delicatamente

  • 5

    Disponete l'insalata russa in un vassoio e guarnitela col vostro tocco personale, utilizzando l'uovo sodo e le olive

  • 6

    Lasciate riposare l'insalata russa bimby almeno un'ora in frigorifero prima di servirla.

    Insalata russa bimby preparazione 5
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Porzioni
4 persone
Categoria
Insalate
Pubblicata il
20/11/2017
N° visualizzazioni
587

Condividi questa ricetta

Ricette correlate

Lascia un commento

Scarica la rivista