Insalata di Polpo Prezzemolata

di Cucinare.it

Insalata di Polpo Prezzemolata

Descrizione

L' Insalata di Polpo Prezzemolata è un antipasto molto gustoso che è tipico della cucina mediterranea, apprezzato soprattutto per la freschezza. Viene condita solo con del limone, l'olio e il prezzemolo tritato. E' ottimo accompagnato anche da patate lesse oppure olive. Come scegliere un polpo Il segreto di questa ricetta è la freschezza e la giusta cottura del polpo. Questo deve avere una viva e intensa colorazione affinchè il piatto diventi squisito. In commercio è possibile trovare sei diverse specie di polpo. Prima di tutto è importante fare la differenza tra polpo e moscardino. I polpi sui tentacoli presentano due file di ventose, mentre i moscardini una sola. Non è facile distinguere un polpo fresco da uno non fresco. Potete fare attenzione ad eventuali macchie scure sulla pelle o la testa del mollusco. Il colore deve essere perlato e le ventose devono essere ben adese ai tentacoli. Nel caso in cui vi troviate difronte a un polpo con un colore rosato o giallastro, quasi sicuramente il prodotto non sarà fresco. Anche l'odore è importante, se dovesse essere troppo forte meglio evitare di acquistare il prodotto.

Per preparare l'Insalata di Polpo prezzemolata potete utilizzare sia il polpo fresco che congelato.

L'unica variante saranno i tempi di cottura e preparazione, ma il risultato in ogni caso sarà ottimo. Potete conservare l'insalata di polpo prezzemolata in frigorifero per massimo 2 giorni in un apposito contenitore salva - freschezza. Se preferite, potete eliminare la pelle del polpo anche dopo la sua cottura, vi basterà sciacquarla via sotto un filo di acqua corrente. Siete liberi di personalizzare la ricetta utilizzando gli ingredienti che preferite. Aggiungete anche qualche pomodorino fresco o patate lesse se preferite. Aggiungete anche le olive verdi o nere in base alle vostre preferenze. Se siete interessati ad altri gustosi antipasti di mare, consultate la nostra apposita sezione cliccando questo link.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Innanzitutto procedere a pulire il polpo: occorre sciacquarlo sotto l'acqua corrente e tamponarlo con la carta assorbente

  • 2

    Poi metterlo su di un tagliere e incidere la sacca con un coltello all'altezza degli occhi per eliminarli

  • 3

    Togliere il becco e frollare il polpo con un batticarne

  • 4

    Sciacquarlo ed estrarre le interiora lavando la sacca accuratamente

  • 5

    Quindi lavate la testa e i tentacoli per eliminarne la patina

  • 7

    A questo punto porre una pentola capiente sul fuoco con l'acqua dove versare verdure, foglie di alloro, aglio, pepe e sale

  • 8

    Quando l'acqua inizierà a bollire immergere nell'acqua bollente i tentacoli, farli riemergere e proseguire per 4 o 5 volte in modo che si arriccino e l'estetica del piatto risulti più gradevole

  • 9

    Ora immergere il polpo nella pentola e far cuocere su fuoco basso per 30 minuti circa con il coperchio

  • 10

    Con la schiumarola eliminare residui e schiuma sulla superficie dell'acqua di cottura

  • 11

    Una volta pronto scolarlo e porlo su di un tagliere dove separare con il coltello la testa dai tentacoli e dividere il copro a metà

  • 12

    Spremete il limone, tritate il prezzemolo piuttosto finemente e aggiungerli al polipo

  • 13

    Ora condite con l'olio, il sale e il pepe, mescolare con il cucchiaio e servire l'insalata di polpo prezzemolata guarnendola con delle fettine di limone. Buon appetito.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:35
Porzioni
Per 4 persone
Categoria
Antipasti di mare
Pubblicata il
27/04/2015
N° visualizzazioni
648

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista