Insalata di cavoli e patate

di Cucinare.it

Insalata di cavoli e patate

Descrizione

L'insalata di cavoli e patate è una pietanza da servire fredda, veloce e facile da preparare.
E' un piatto per tutte le stagioni, un'insalata golosa e stuzzicante che può essere servita come appetitoso contorno per accompagnare prevalentemente piatti a base di pesce, formaggi e salumi misti oppure frittate e omelette. Ma può anche essere uno sfizioso antipasto servito insieme a fette di pane grigliate, spennellate con olio extravergine di oliva, strofinate con aglio e arricchite con dadini di pomodori ciliegini o datterini. Sono molto adatte da abbinare all'antipasto anche fette di polenta fritta o grigliata.
Per realizzare la ricetta ho utilizzato due qualità di cavolo: il cavolfiore bianco e il broccolo romanesco o cavolfiore romanesco.
Il cavolfiore bianco ha un sapore dolce e delicato e una consistenza soffice e setosa mentre quello romanesco verde ha un sapore gradevolmente più rustico e intenso ma sempre delicato e una consistenza morbida ma leggermente fibrosa.

Ricetta insalata di cavoli e patate

Entrambi vengono ridotti a cimette e lessati separatamente per pochi minuti: in questo modo si inteneriscono ma le cimette rimangono ancora sode e croccanti e i loro sapori restano separati.
Scegliete patate a pasta gialla che, essendo più sode degli altri tipi, sono più indicate nella preparazione delle insalate. Fatele lessare per circa 30 minuti o finché saranno diventate tenere.
Le patate si sposano alla perfezione con i cavoli. I loro sapori di base sono dolci con delle varianti peculiari per ogni verdura che li rendono un mix molto particolare e goloso. Inoltre, il cavolo romanesco più croccante crea un gradevole contrasto con la sofficità e tenerezza del cavolfiore bianco e delle patate.
Per rendere ancora più stuzzicante e golosa la nostra insalata, siamo ricorsi a due ingredienti tipici simboli della tradizione mediterranea: le acciughe sottolio siciliane e le olive di Gaeta.
I filetti di acciuga vanno ben sgocciolati e tagliati a pezzettini: poi, come guarnitura, ne metteremo uno intero per ogni commensale.
Le olive di Gaeta non hanno bisogno di presentazione. Io le ho lasciate intere ma, se preferite, potete snocciolarle. Se non le avete a disposizione, potete optare per le Leccine pugliesi o le Taggiasche liguri.
Consiglio di condire con poco sale, in quanto questi ultimi ingredienti sono già molto sapidi di loro e tendono a risaltare anche i sapori dei cavoli.
Vi consiglio anche la ricetta dell'insalata di patate con tonno.

COME FARE L'INSALATA DI CAVOLI E PATATE

Ingredienti & Procedimento

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
0 minuti
Porzioni
2 persone
Categoria
Antipasti di verdure, Contorni sfiziosi
Pubblicata il
01/04/2019
N° visualizzazioni
511

Valori nutrizionali per 1 porzione di Insalata di cavoli e patate:

Calorie:
258,90
Carboitrati:
21,47
Grassi:
16,53
Proteine:
7,91

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista