Granita alla Siciliana

di Cucinare.it

Granita alla Siciliana

Descrizione

Oggi vi postiamo una ricetta molto sfiziosa: la Granita Alla Siciliana! La particolarità di questa granita è quella di poterla realizzare senza ricorrere alla gelatiera. A chi non piace una sfiziosa granita da gustare in estate quando fa tanto caldo, ma gradita anche in inverno quando si desidera assaporare qualcosa di leggero, fresco e fragrante dal sapore estivo? Qualche tempo fa abbiamo postato le ricette della granita di caffè con panna e della granita alle ciliegie. Ecco, ora, la ricetta per preparare una golosa, agrumata e profumata granita alla siciliana.

Granita alla siciliana, le origini

La ricetta granita siciliana ha una storia molto antica che nasce con i nivaroli. Si trattava degli uomini che durante i mesi invernali raccoglievano la neve sull'Etna o sui vari monti siciliani e la conservavano nelle neviere. Durante l'estate, i nobili siciliani acquistavano questa neve e la conservavano in 'case neviere', anfratti naturali dove la neve era tenuta al riparo dal caldo estivo. La neve così conservata era grattata; la si usava poi per sorbetti e gelati, insaporita con succo di limone o sciroppi alla frutta. Nel XVI secolo poi la neve fece il passo da ingrediente a refrigerante. Nacquero i pozzetti, tino di legno con un secchiello di zinco che era girato grazie alla manovella. La miscela di sale e neve era chiusa da un sacco di juta e andava a congelare il contenuto del pozzetto. Nasce la granita siciliana, una bontà che ancora oggi è conosciuta un po' in tutto il mondo.

Come fare la granita alla siciliana

Se siete alla ricerca delle indicazioni su come fare la granita siciliana, dovete sapere che l'acqua oggi ha preso il posto della neve, mentre il miele ha sostituito lo zucchero. Il pozzetto è stato soppiantato dalla gelatiera, mentre uguale è rimasto l'impasto cremoso che rende unica questa ricetta. La preparazione granita siciliana è semplice: si realizza uno sciroppo di zucchero e si mescola al succo di limone. Quindi la granita si mette in freezer e si aspettano circa un paio di ore durante le quali va rimescolata ogni tanto. Una volta che si è cristallizzata, possiamo finalmente gustarla. Ottima come dessert di fine pasto ma ideale da godersi anche in qualsiasi momento della giornata!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Versate l'acqua in un pentolino e portatela a ebollizione

  • 2

    Unite lo zucchero e fatelo sciogliere: l'acqua deve tornare completamente trasparente

  • 3

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo

  • 4

    Infine aggiungete il succo di limone e miscelate bene utilizzando una frusta a mano

  • 5

    Versate il tutto in un contenitore, meglio se di acciaio, e mettetelo nel freezer a una temperatura di -16 gradi

  • 6

    Trascorsa un'ora mescolate, poi rimettete nel freezer

  • 7

    Mescolate ogni tanto ancora per 4 volte utilizzando un cucchiaio d'acciaio

  • 8

    Una volta che si è formata la granita, distribuitela in bicchieri alti e guarnite con fettine di limone e foglioline di menta fresca

  • 9

    Ora potete assaporare la granita alla siciliana. Per scoprire come realizzare altre fresche e gustose granite, cliccate qui

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:05
Porzioni
4 persone
Categoria
Gelati e semifreddi
Pubblicata il
05/12/2015
N° visualizzazioni
554

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista