Gnocchi alla sorrentina

di Cucinare.it

Gnocchi alla sorrentina

Descrizione

È uno dei più noti piatti della tradizione campana, gli Gnocchi alla Sorrentina si preparano in numerosi ristoranti in tutto il mondo. Un primo piatto tra i più diffusi e squisiti. Sono veloci e semplici da preparare e fanno uno splendido effetto agli invitati. Impossibile, infatti, resistere al sapore del pomodoro fresco e a quello di una buona mozzarella unita all’ottimo profumo di basilico. Ingredienti che lo rendono uno squisito piatto della dieta mediterranea, una bontà tutta da assaporare.

Gnocchi alla sorrentino, buoni da… morire!

Un piatto così buono da morire di indigestione. Leggenda narra, infatti, che un abate goloso proprio di gnocchi, un giorno ne mangiò così tanti da morire affogato. Da questo deriverebbe il nome di gnocchi ‘strangulaprievit’, cioè strangola preti. In realtà questa definizione sarebbe una sbagliata traduzione dei termini greci strongulos e preptos, che stanno a indicare un corpo rotondo e sferico… come gli gnocchi appunto. Una bontà che ha una storia molto lunga alle spalle e che ha resistito senza problemi al passare del tempo.

Gli antenati degli Gnocchi

Tornando alla storia degli gnocchi, c’è da rimarcare come siano originari della Lombardia. Qui venivano preparate delle palline di patate in occasione di grandi banchetti. Prima ancora, si era soliti preparare delle palline con mollica di pane, latte e mandorle: i zanzarelli. Successivamente, la ricetta fu modificata con l’aggiunta di acqua e uova e l’eliminazione delle mandorle. Ecco i malfatti. Nel diciannovesimo secolo, poi, arrivò la ricetta vera e propria degli gnocchi, con l’approdo delle patate in Europa dall’America.

La ricetta gnocchi alla Sorrentina

La ricetta degli gnocchi alla Sorrentina, invece, nasce ovviamente a Sorrento e prevede l’utilizzo di ingredienti tipici come basilico, mozzarella, parmigiano e, ovviamente, il sugo. Gustate questi gnocchi ben caldi, serviteli in piccoli tegamini di terracotta, in questo modo il piatto resterà caldo più a lungo. Ecco la ricetta: buona lettura a tutti.


COME FARE Gnocchi alla sorrentina

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Lavate e lessate le patate in un tegame abbastanza capiente, con acqua bollente, per 40 minuti circa

  • 2

    Affettate intanto la mozzarella, riducendola a dadini, e tenetela in fresco da parte

  • 3

    Ora dedicatevi al sugo di pomodoro fresco: lavate i pomodori e tagliateli a metà eliminando i semi

  • 4

    Versateli dentro un tegame con il coperchio chiuso e fateli sbollentare pochi minuti

  • 5

    Quindi passateli al passaverdure

  • 6

    Versate nel tegame la polpa ottenuta aggiungendo un po' d'olio e il basilico

  • 7

    Cuocete a fiamma dolce per 30 minuti mescolando ogni tanto

  • 8

    Intanto preparate gli gnocchi

  • 9

    Sul piano di lavoro versate la farina setacciata e create la fontana: al centro fate cadere le patate passate e aggiungete il sale e l'uovo

  • 10

    Lavorate con le mani l'impasto finché il composto non sarà omogeneo

  • 11

    Dividete il panetto in pezzi da cui ricavate filoncini di 2/3 cm di spessore

  • 12

    Tagliate gli gnocchi e dategli la rigatura con la forchetta o il riga-gnocchi

  • 13

    Mettete gli gnocchi su un vassoio infarinato

  • 14

    Fate bollire l'acqua salata in una pentola capiente e versatevi un po' d'olio: calate gli gnocchi e, dopo qualche istante, verranno a galla

  • 15

    È il momento di scolarli con la schiumarola

  • 16

    Metteteli in una pirofila e aggiungete l'olio, il sugo, il parmigiano grattugiato e la mozzarella

  • 17

    Infornatela per 5 minuti a 250°Servite gli gnocchi alla sorrentina ancora filanti

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:25
Tempo di cottura
00:40
Porzioni
4 persone
Categoria
Primi facili e veloci
Pubblicata il
06/05/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista