Gelato fatto in casa

di Cucinare.it

Gelato fatto in casa

Descrizione

Gelato fatto in casa: una vera bontà da gustare con chi si ama. L'arrivo della bella stagione porta ad un cambiamento nelle abitudini alimentari. Per molte persone, un pranzo estivo è costituito da un unico alimento: il gelato, soluzione ad alto valore nutritivo. In questa ricetta base vi elenchiamo alcuni passi chiave per la riuscita di un buon gelato fatto in casa. A questa pagina potete trovare varie ricette di gelati, di gusti diversi, che potete preparare in modo facile e veloce! L'importanza delle materie prime nel gelato fatto in casa Se preparato in casa, il gelato non solo si conferma un alimento gustoso e nutriente, ma permette di saziarsi in maniera sana, grazie all'assenza di additivi e conservanti artificiali. Se desideri preparare un gelato in casa, sarà sufficiente seguire alcune semplici indicazioni per ottenere risultati ottimi. Innanzitutto, sono essenziali materie prime di qualità. Nel caso della frutta, utilizza solamente frutta fresca e matura. La frutta dovrà essere perfettamente sana, perché anche una piccola parte marcia rovinerebbe il sapore di tutto il gelato. Nelle creme, invece, assumono una grande importanza le uova, oltre al latte (optare per del latte fresco e intero). Se vuoi ottenere un gelato al cioccolato come si deve, scegli cioccolato che presenti alte percentuali di cacao; per la vaniglia, invece, accantona l'essenza e affidati a della vaniglia bourbon.

COME FARE Gelato fatto in casa

Ingredienti & Procedimento

Se vuoi sorprendere i tuoi amici o i tuoi figli, potrai inserire all'interno del gelato

delle scaglie di cioccolato

o del croccante,

ma anche pezzetti di pan di Spagna

o di frutta

  • 1

    La scelta degli addensanti e la conservazione

  • 2

    Come addensante, fai ricorso unicamente alla farina, capace di aggiungere cremosità al latte; in mancanza, sostituiscila con dell'amido di mais o con la fecola di patate

  • 3

    Ricordati, una volta trasferito il gelato nel freezer, di mantecare i vari ingredienti con il cucchiaio ogni 30 minuti, partendo dall'esterno. Per risultati ancora migliori è possibile utilizzare il frullatore, che dovrà essere impiegato dopo che il gelato sarà rimasto almeno una notte in freezer.
    Prendi spunto per le tue ricette dal link che ti proponiamo in questa pagina! Ricorda: preparato in casa, il gelato si "destruttura" nell'arco di ventiquattro ore, perdendo la sua cremosità e iniziando a cristallizzare. Consumarlo entro pochi giorni è essenziale per conservarne intatto il gusto!

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:25
Tempo di cottura
00:00
Porzioni
Categoria
Ricette base
Pubblicata il
11/12/2015
N° visualizzazioni
973

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista