Gelato alla Vaniglia

di Cucinare.it

Gelato alla Vaniglia

Descrizione

Il Gelato alla Vaniglia è sicuramente un classico che piace a grandi e piccoli. Chi non lo apprezza in qualunque momento della giornata? Lo preparo spesso come proposta per concludere un pranzo o una cena da non dimenticare. Ottimo da solo, semplicemente servito in coppette o a palline su un cono, gustosissimo se arricchito con cioccolato fuso, granella di nocciole o mandorle oppure con pezzetti di frutta fresca di stagione. Un dolce salutare, squisito e ricco di valori nutrizionali. Un segreto per rendere infallibile questa ricetta è quello di mettere in frigorifero, mezz'ora prima dell'uso, tutti gli oggetti che serviranno per realizzarla. Per rendere ancora più gustoso questo gelato ed ottenere un trionfo straordinario, basterà aggiungere un bicchierino di porto, di marsala o di mandarinetto, oppure optare per lo sciroppo di lampone o di menta.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Portate il latte a bollore

  • 2

    Spegnete il fuoco e preparate un infuso unendo al latte caldo il baccello di vaniglia aperto a metà

  • 3

    Lasciate riposare gli ingredienti coperti per 15 minuti

  • 4

    In una terrina lavorate i rossi d'uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema compatta, bianca e spumosa

  • 5

    Togliete il baccello di vaniglia dal latte

  • 6

    Aggiungete il latte alla crema, preparata in precedenza, e a fuoco dolce mescolate il composto fino a quando velerà il cucchiaio, preferibilmente di legno

  • 7

    Fate attenzione che non deve bollire

  • 8

    Togliete il tegame dal fuoco e lasciate intiepidire per circa 10 minuti

  • 9

    Nel frattempo prendete la panna liquida, dopo averla fatta ben raffreddare in frigo per almeno un'ora, e montatela con l'ausilio di uno sbattitore dotato di fruste o di una planetaria

  • 10

    Aggiungete lo zucchero solo quando la panna risulterà ben soda

  • 11

    Mischiate la panna al precedente composto con movimenti lenti e regolari sempre nello stesso verso per evitare di smontare la panna

  • 12

    Versate la mescolanza nella gelateria e fate solidificare il gelato

  • 13

    Se non avete la sorbettiera, rovesciate la crema in uno stampo e sistematelo in freezer per almeno 4 ore ovvero fino a quando il gelato si sarà completamente solidificato

  • 14

    Ricordate che se utilizzate un recipiente per il freezer, di smuovere la crema ogni mezz'ora per renderla ben compatta

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
4 persone
Categoria
Dolci
Pubblicata il
06/05/2015
N° visualizzazioni
479

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista