Fregola con Vongole e Pesce Spada

di Cucinare.it

Fregola con Vongole e Pesce Spada

Descrizione

La Fregola con Vongole e Pesce Spada è un piatto tipico della Sardegna. E' un primo a base di pesce molto semplice da realizzare... Inoltre vi basterà un solo boccone per sentirvi come sulle calde spiagge sarde! La fregola, detta anche freula, è una pasta di semola che si produce in seguito a un processo di rotolamento della semola che porta alla formazione di tante piccole palline che poi verranno tostate in forno. La ricetta originale, prevede che la fregola sia cotta con i pomodorini e le arselle o telline. Iin alcune regioni italiane, pero',il termine arsella indica tutti i molluschi a valva commestibili.

In questa ricetta della Fregola con Vongole e Pesce Spada vi propongo una versione rivisitata.

Utilizziamo le vongole e il pesce spada che potrete sia sbriciolare in modo da confonderlo con gli altri ingredienti, che aggiungerlo a tocchetti. A voi la scelta. Buona lettura.  

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per questa ricetta, ho utilizzato le vongole e il pesce spada fresco, quindi prima di iniziare con la preparazione, bisogna pulire i molluschi.
    Sistemate le vongole in una ciotola con l'acqua fredda e una manciata di sale grosso e lasciate in ammollo per circa 2 ore ricordandovi di muovere di tanto in tanto le vongole

  • 2

    Trascorso il tempo necessario, scolate le vongole dall'acqua e fatele cuocere in una casseruola con un giro d'olio

  • 3

    Mescolate in modo da garantire una cottura omogenea e quando tutte le valve si saranno aperte togliete dal fuoco

  • 4

    Filtrate il sugo di cottura delle vongole aiutandovi con un colino a maglie strette ( vi consiglio di sistemare sul fondo uno strato di garza in modo da evitare di filtrare anche piccoli grani di sabbia), e versatelo in un pentolino

  • 5

    Pulite i pomodori e tagliateli a pezzi piccoli

  • 6

    Eliminate la pelle dalla fetta di pesce spada e tagliatela a tocchetti o a pezzi piccoli (tagliando il pesce spada a pezzi piccoli, durante la cottura il calore farà sbriciolare i pezzi)

  • 7

    Eliminate i semini dal peperoncino e tritatelo

  • 8

    Fate riscaldare un giro d'olio in una casseruola abbastanza capiente e fate soffriggere l'aglio scamiciato e il peperoncino tritato. Quando l'aglio sarà imbiondito, eliminatelo e alzate la fiamma

  • 9

    Aggiungete il pesce spada e i pomodorini, unite un pizzichino di sale, mescolate e fate rosolare per circa 3 minuti

  • 10

    Fate riscaldare il sugo di cottura delle vongole precedentemente filtrato e diluito con due cucchiai di acqua e unitelo al pesce spada

  • 11

    Aggiungete anche la fregola e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione, vi consiglio di aggiungere un paio di cucchiai di acqua calda in modo da mantenere umida la fregola

  • 12

    Nel frattempo, sgusciate metà dose di vongole e tenete da parte

  • 13

    Mescolate e terminate la cottura. Correggete, eventualmente, di sale

  • 14

    Servite la vostra fregola calda disponendo sui singoli piatti le vongole non sgusciate e  qualche foglia di prezzemolo fresco.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
2 persone
Categoria
Primi di pesce
Pubblicata il
12/08/2016
N° visualizzazioni
1562

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista