Flan di Patate

di Cucinare.it

Flan di Patate

Descrizione

La ricetta del Flan di Patate è davvero una soluzione per riuscire a stupire in cucina. Questo piatto è il mio asso nella manica delle occasioni speciali quando ho voglia di portare a tavola qualcosa di originale, ma che sia nello stesso momento elegante. Per i pranzi e le cene delle feste scelgo sempre di arricchire il menu con questo contorno diverso dai soliti e il successo ogni volta è assicurato. Per rendervi conto che i flan di patate siano ben cotti prendete uno stuzzicadenti e inseritelo nello sformatino e se risulterà bagnato significherà che bisogna lasciarlo cuocere ancora un po'. Questo favoloso piatto si presta ad essere accompagnato da verdure di qualsiasi tipo poichè è un piatto completo che ha al suo interno sia formaggio che uova, oltre alle patate Ricordate che questo piatto si può conservare per 4 giorni successivi in frigorifero, l'importante è che sia coperto con una pellicola trasparente Per renderlo ancora più appetibile servitelo con dei bastoncini di carota e delle zucchine in agrodolce, il risultato sarà sorprendente.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Prendete le patate e lessatele con tutta la buccia nell'acqua salata e poi con l'ausilio di uno schiacciapatate pressatele in modo da eliminare la loro buccia

  • 2

    Prendete una ciotola e amalgamate tra di loro con l'uso di una frusta: le uova, la besciamella, noce moscata e parmiggiano reggiano

  • 3

    Non dimenticate sale e pepe

  • 4

    Dopo aver creato il composto aggiungeteci le patate e continuate a mescolare per bene

  • 5

    Versate il composto nelle apposite cocottine da sformatini e disponetele in una teglia mettendo due dita di acqua fredda

  • 6

    Cuocetele a bagnomaria per 30 minuti a una temperatura di 180 gradi. Sfornate la teglia e portarla a tavola per essere gustata dai commensali

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
01:00
Tempo di cottura
00:50
Porzioni
2 persone
Categoria
Contorni
Pubblicata il
27/04/2015
N° visualizzazioni
1619

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista