Farona arrosto

di Cucinare.it

Farona arrosto

Descrizione

La Faraona arrosto è un piatto che nella tradizione viene servito come portata principale durante il Natale. Si tratta di un piatto importante e gustoso, adatto ad un pranzo o una cena d'occasione. Non è un piatto facilissimo da preparare, e l'attenzione principale va posta nella preparazione del ripieno (che può avere diverse varianti, dalle castagne alle prugne, oppure di carne). È perfetta servita con un abbondante contorno di patate arrosto. Gustate la vostra faraona calda, accompagnatela con un bicchiere di vino rosso. Questo piatto sarà il protagonista della vostra tavola, gli ospiti di sicuro vi faranno i complimenti! Buona lettura a tutti.

Ingredienti & Procedimento

150 gr di Mollica di pane raffermo oppure di pangrattato

Per condire:

1 Faraona da 1 kg già pulita

Per il ripieno:

250 gr di Salsiccia fresca

250 gr di Carne di manzo tritata

  • 1

    Cominciate con il preparare il ripieno. Prendete la mollica di pane mettetela ad ammorbidire in qualche cucchiaio di latte

  • 2

    Mettete i funghi porcini in ammollo in acqua tiepida, facendo attenzione a cambiare l'acqua per almeno due volte

  • 3

    Strizzateli bene e tagliateli a pezzetti

  • 4

    Mettete i funghi a rosolare per qualche minuto insieme ad uno spicchio d'aglio e ad un filo d'olio

  • 5

    Togliete l'aglio e mettete in una ciotola i funghi, tritandoli

  • 6

    Aggiungete all'olio di rosolatura mezzo bicchiere di vino e portatelo ad emulsione

  • 7

    Tritate finemente il prezzemolo ed aggiungetelo al composto

  • 8

    Lavate la faraona, asciugatela bene e fiammeggiatela

  • 9

    Usate parte del composto vino-olio-prezzemolo per ungere l'interno della faraona

  • 10

    Fate riposare per qualche minuto

  • 11

    Sgranate la salsiccia e fatela rosolare nel burro per qualche minuto

  • 12

    Mettetela in una terrina insieme alla mollica strizzata ed alla carne tritata, all'uovo ed al parmigiano

  • 13

    Salate e pepate a piacere

  • 14

    Mescolate bene il composto, finché non sarà compatto e morbido

  • 15

    Farcite la faraona col ripieno, lasciandolo compatto, e con un po' di rosmarino

  • 16

    Chiudere la faraona, cucendo l'apertura e legando le cosce con spago da cucina

  • 17

    Mettete la faraona ripiena in una pirofila con il fondo unto

  • 18

    La parte cucita deve poggiare sul fondo

  • 19

    Strofinatela con il sale ed il composto vino-olio-prezzemolo rimasto

  • 20

    Cuocere in forno caldo per 1 ora e mezzo a 180° (la faraona deve essere ben dorata), spennellandola di tanto in tanto con il vino rimasto. Servite con contorno di patate oppure di verdure o di funghi

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:30
Tempo di cottura
01:30
Porzioni
4 persone
Categoria
Pollo e tacchino
Pubblicata il
08/05/2015
N° visualizzazioni
305

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista