Crumble di mele

di Cucinare.it

Crumble di mele

Descrizione

Oggi vi postiamo la buonissima ricetta del Crumble di Mele. In inglese, crumble significa briciola: questo dolce infatti consiste in mele spezzettate e mescolate a un impasto croccante, aromatizzato con bacche. Il crumble di mele è un dolce che va servito caldo o al massimo tiepido, perfetto per il periodo invernale, come conclusione di un pranzo con gli amici. Ne esistono molte varianti, alcune delle quali salate. Ho sperimentato con successo il crumble di mele una sera con gli amici e non ne è avanzato nemmeno un pezzettino! Il crumble non deve essere conservato in frigorifero, ma in un luogo asciutto e ventilato.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Lavate le mele, togliete la buccia e rimuovete il torsolo

  • 2

    Tagliate le mele a cubetti di circa 2 centimetri di lato e aggiungetele al burro fatto sciogliere in padella

  • 3

    Unite alle mele in padella anche il succo di mezzo limone e lo zucchero semolato

  • 4

    Fate saltare il composto in padella per circa 2 minuti, a fuoco vivace

  • 5

    Per preparare l'impasto del crumble, mettete in una ciotola la farina, i semi della vaniglia, lo zucchero di canna e il burro morbido tagliato a cubetti

  • 6

    Lavorate il composto grossolanamente con le dita, per ottenere un composto bricioloso non troppo uniforme

  • 7

    Imburrate una pirofila, distribuite sul fondo le mele saltate in padella e sistemate sopra le mele l'impasto in grosse briciole

  • 8

    Cuocete in forno statico a 180°C per circa 40 minuti (30 con forno ventilato), fino a che il crumble di mele non risulterà dorato in superficie

  • 9

    Sfornate il dolce e decoratelo con qualche sottile fetta di mela fresca. Servite ben caldo, accompagnato da gelato alla vaniglia o al lampone

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:50
Porzioni
6 persone
Categoria
Dolci al cucchiaio
Pubblicata il
16/07/2015
N° visualizzazioni
391

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista