Crostini con mousse di fegatini di coniglio

di Cucinare.it

Crostini con mousse di fegatini di coniglio

Descrizione

I Crostini con Mousse di Fegatini di Coniglio sono una ricetta molto semplice da realizzare ma soprattutto ottima da gustare come antipasto per stuzzicare l’appetito in occasione di pranzi festivi, magari proprio per il pranzo di Pasqua! I fegatini hanno un gusto deciso e particolare, ottimi per la realizzazione di molti piatti, tra cui questa gustosa mousse.

Crostini con Mousse di fegatini di coniglio: come nascono

L’origine della mousse è da far risalire alla Francia del diciottesimo secolo. In particolare questo dessert, da cui poi nasce la variante salata, origina nelle nobili casate d’Oltralpe. Come? Affidiamoci ad una delle leggende che circonda questa delizia che ora è diventata tradizionale anche da noi. Si racconta che il merito della nascita della mousse sia di un apprendista pasticciere e di un… errore! Proprio così: il giovane versò per errore la panna bollente in un contenitore ripieno di tavolette di cioccolato. Lo chef non la prese bene e lo definì maldestro (ganache in francese).

Mousse salata: la rivincita dopo l’errore

Il giovane apprendista però non si perse d’animo e provò a porre rimedio al suo errore. Così iniziò ad amalgamare il tutto e creò uno dolce squisito che inizialmente era destinato esclusivamente alla classe alta. Il motivo è da ricercare nella necessità di una ghiacciaia: strumento che in pochi potevano permettersi. Successivamente si diffuse a tutti. Il suo sapore è così buono che si è pensato anche di farne delle versioni salate. Le ricette non mancano e tra queste c’è anche quella dei crostini con Mousse di Fegatini di Coniglio. Ecco a voi la ricetta, buona lettura e se volete dare un’occhiata ad altri piatti da preparare per le feste pasquali, potete consultare la nostra apposita sezione. Potete conservare questa mousse in frigorifero coprendo la ciotolina con uno strato di pellicola per alimenti.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, tagliate i fegatini di coniglio in pezzi piccoli e tenete da parte

    Crostini con mousse di fegatini di coniglio preparazione 0
  • 2

    Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente, fatelo soffriggere un una padella antiaderente con un giro d'olio per qualche minuto

    Crostini con mousse di fegatini di coniglio preparazione 1
  • 3

    Quando lo scalogno sarà appassito, unite in padella i fegatini e condite con un pizzico si sale e un pizzico di pepe

  • 4

    Mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio – basso per circa 10 minuti

  • 5

    Trascorso il tempo di cottura, togliete dal fuoco e versate tutto e lasciate intiepidire per qualche minuto

  • 6

    Sistemate tutto nel bicchiere di un mixer e aggiungete il burro a tocchetti

  • 7

    Frullate in modo da ottenere una crema liscia e senza grumi, nel caso in cui dovessero rimanere dei pezzetti di burro intatti, aiutatevi mescolando con un cucchiaio e continuate a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo

  • 8

    Versate la mousse in una terrina, coprite con uno strato di pellicola per alimenti e se preferite fate rassodare in frigorifero fino al momento dell'utilizzo

  • 9

    Nel frattempo, sistemate le fettine di pane su una teglia foderata con carta da forno e infornatele in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 3-4 minuti in modo da garantire una bella doratura e croccantezza

  • 10

    Sfornate le fette di pane e sistematele su un vassoio, riprendete la vostra mousse e spalmatela sulle fette

  • 11

    Decorate con qualche foglia di prezzemolo se preferite e servite. Buon appetito

    Crostini con mousse di fegatini di coniglio preparazione 10
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
2 persone
Categoria
Ricette Pasqua
Pubblicata il
21/03/2016
N° visualizzazioni
1570

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista