Cotechino e fagioli rossi

di Cucinare.it

Cotechino e fagioli rossi


COME CUCINARE COTECHINO E FAGIOLI ROSSI

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mettete a bagno in acqua fredda il cotechino lasciandovelo per 12 ore. Poi inseritegli 2 spiedini di legno (come da foto) e lasciateli per tutto il tempo della cottura senza mai toglierli. Mettetelo in una casseruola e copritelo di acqua fredda. Portatelo piano piano a ebollizione e lasciate cuocere lentamente a fiamma bassa.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 0
  • 2

    Nel frattempo preparate i fagioli. Tagliate a rondelle fini i porri e metteteli in una padella wok antiaderente insieme all'olio extravergine di oliva.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 1
  • 3

    Fateli appassire dolcemente e lentamente in modo che si formi un fondo di cottura trasparente ma senza consumarsi. Quindi unite i fagioli rossi lessati insieme ad un mestolo della loro acqua di cottura.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 2
  • 4

    Fate insaporire per 2 minuti e poi condite con sale rosa e pepe rosa appena macinato e unite il rosmarino essiccato e il prezzemolo tritato.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 3
  • 5

    Mescolate e continuate la cottura per 5 o 6 minuti aggiungendo, se necessario, altra acqua di cottura dei fagioli calda: deve rimanere un fondo di cottura denso e poco brodoso.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 4
  • 6

    Dopo circa 2 ore e mezza/3 ore di cottura, il cotechino risulterà cotto. Quindi spegnete il fuoco. Togliete il cotechino dal brodo di cottura, scolatelo, togliete delicatamente gli spiedini di legno e tagliatelo a fette.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 5
  • 7

    Ora componete il piatto di portata disponendo le fette di cotechino sul piatto insieme ai fagioli con il loro fondo di cottura e servite in tavola. Buon appetito con il cotechino e fagioli rossi.

    Cotechino e fagioli rossi  preparazione 6

Descrizione

Siamo vicini alle feste natalizie e allora voglio proporvi una ricetta per realizzare un piatto adatto alle festività: il cotechino e fagioli rossi. No, non voglio fare un azzardo sostituendo le lenticchie con il fagioli! Vi spiego perchè.

Questa è una ricetta alternativa al cotechino con le lenticchie (usanza che risale al periodo romano con l'augurio che le lenticchie si trasformassero in monete suonanti). I fagioli, tuttavia, hanno anch'essi un significato di buon auspicio: sempre nell'epoca romana le donne erano solite portare monili fatti con i fagioli perchè si pensava portassero amore e ricchezza. Metaforicamente li possiamo considerare come simbolo legato all'immortalità proprio perchè i fagioli secchi sono in grado di acquistare freschezza quando vengono immersi in acqua!

Il cotechino è un alimento che non manca mai sulle nostre tavole in occasione delle festività infatti viene assaporato in occasione di San Silvestro. Si tratta uno squisito insaccato di origine emiliana che fa parte del nostro patrimonio gastronomico nazionale e la sua ricetta segue il disciplinare dell'Igp. Viene realizzato tritando grossolanamente lardo, cotenne e carne magra di suino insieme a spezie, aromi, sale, pepe e vino e può pesare da minimo 500 grammi al massimo di 2 chilogrammi.

Ricetta cotechino e fagioli rossi

Il cotechino va consumato sempre ben cotto e servito sempre ben caldo. La cottura può anche superare le 3 ore a seconda della pezzatura del cotechino e se si superasse il tempo esatto niente paura: il cotechino non scuoce.
Il budello che lo riveste va punzecchiato per evitare che si rompa. In questa ricetta troverete un modo particolare che mi ha insegnato il macellaio emiliano da cui ho acquistato il cotechino. Mi ha suggerito di infilzarlo con 2 grossi spiedini di legno lasciati in loco fino al momento del taglio. Il risultato è stato assolutamente soddisfacente: il budello è rimasto integro ma il grasso è tutto fuoriuscito lasciando il cotechino morbido e molto saporito!
I fagioli rossi hanno un sapore dolce e una consistenza morbida, ideali da accostare al cotechino.
Vanno lessati per 60 minuti coperti per almeno tre dita di acqua fredda dopo essere stati lasciati a mollo per minimo 6 ore in acqua fredda. Parte del liquido di cottura va conservato per portare a termine la ricetta; il resto lo potete usare come base per minestre.
In alternativa potete usare i fagioli rossi in scatola scolandoli da loro liquido e sciacquandoli bene. Al posto dell'acqua di cottura, preparate un buon brodo vegetale da aggiungere caldo durante la cottura.
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
10 minuti escluso il tempo di riposo del cotechino
Tempo di cottura
180 minuti
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi di carne, Ricette natalizie, Ricette San Silvestro e capodanno
Pubblicata il
20/12/2019

Valori nutrizionali per 1 porzione di Cotechino e fagioli rossi:

Calorie:
867,05
Carboitrati:
28,53
Grassi:
67,27
Proteine:
35,61

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Commenti e voti

Scarica la rivista