Bocconcini di Pollo allo Yogurt

di Cucinare.it

Bocconcini di Pollo allo Yogurt

Descrizione

Oggi vedremo quali sono i segreti per cucinare la ricetta dei Bocconcini di Pollo allo

Yogurt

e Arance.
Un secondo piatto davvero molto semplice da realizzare ed adatto a chi segue un regime alimentare facendo attenzione alla dieta.

Cucinare i bocconcini di pollo allo yogurt e arance è molto semplice

Prima di tutto, se avete acquistato un petto di pollo intero, tagliatelo a pezzi della dimensione che preferite in modo da ottenere i vostri bocconcini (l'importante è che poi i bocconcini risultino di misura simile, in modo che la cottura risulti omogenea). Preparate la crema per la marinatura, unendo in una ciotola la scorza e il succo di arancia, lo yogurt e un filo d'olio. Aggiungete i bocconcini e mescolate in modo da far amalgamare gli ingredienti. Coprite la ciotola e lasciate marinare per 20 minuti. Trascorso il tempo necessario, cuocete lo spezzatino e servitelo profumando con il rosmarino. Con una cottura prolungata puo' accadere che  la carne di pollo risulti secca. Con questa ricetta, invece,  i bocconcini di pollo resteranno tenerissimi e gustosi fino alla fine! Questo perchè lo spezzatino di pollo prima della cottura dovrà essere marinato nel mix di yogurt e succo di arancia, in questo modo, la carne assorbirà al meglio i sapori del condimento e lo strato che si verrà a formare attorno ai pezzi di carne farà da scudo contro le alte temperature impedendone la secchezza. La cremosità e la dolcezza dello yogurt si sposa alla perfezione con il sapore aspro dell'arancia, il tutto reso più sprint da una spolverata finale di curcuma. Il petto di pollo è un alimento proteico e privo di carboidrati e povero di grassi, al momento dell'acquisto potete sia scegliere se acquistare un petto di pollo intero che taglierete a vostra discrezione oppure uno spezzatino già pronto, il risultato finale sarà lo stesso. Potete accompagnare questo spezzatino con un contorno di verdure o una fresca insalatina. Per la marinatura, è consigliato utilizzare lo yogurt bianco. Se preferite un gusto più deciso, potete sostituirlo con lo yogurt greco o uno yogurt aromatizzato all'arancia. Buona lettura.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, poggiate il petto di pollo su un tagliere e riducetelo a pezzi piccoli in modo da ottenere uno spezzatino

    Bocconcini di Pollo allo Yogurt preparazione 0
  • 2

    Sciacquate l'arancia e asciugatela con un canovaccio

    Bocconcini di Pollo allo Yogurt preparazione 1
  • 3

    Grattugiate la scorza esterna, (solo la parte arancione) e sistematela in una ciotola

    Bocconcini di Pollo allo Yogurt preparazione 2
  • 4

    Tagliate l'arancia a metà e poi spremetela, filtrate il succo con un colino a maglie strette

    Bocconcini di Pollo allo Yogurt preparazione 3
  • 5

    Unite in una ciotola  la scorza d'arancia, il succo d'arancia, lo yogurt ed un filo d'olio e mescolate

  • 6

    Aggiungete lo spezzatino di pollo alla marinatura che avete preparato e fate insaporire tutti gli ingredienti.

  • 7

    Coprite la ciotola con uno strato di pellicola per alimenti e lasciate marinare per circa 20 minuti in un luogo fresco. In questo modo la carne assorbirà meglio tutti i sapori e sarà ancora più buona

  • 8

    Trascorso il tempo di marinatura, mettete il pollo con tutta la marinatura in una padella antiaderente e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio – basso.
    Unite anche il rametto di rosmarino intero e mescolate

  • 9

    Aggiungete la curcuma, un pizzico di sale ed un pizzico di pepe in base alle vostre preferenze

  • 10

    Quando lo spezzatino sarà cotto, eliminate il rametto di rosmarino e servitelo caldo. Buon appetito.
    Se volete scoprire come utilizzare il pollo per altre deliziose ricette potete consultare la nostra apposita sezione: Pollo e Tacchino.

    Bocconcini di Pollo allo Yogurt preparazione 9
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
Categoria
Pollo e tacchino
Pubblicata il
01/07/2016
N° visualizzazioni
2681

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista