Banana Fambè

di Cucinare.it

Banana Fambè

Descrizione

Stasera voglio proporvi una ricetta molto particolare e di grande effetto se realizzata davanti ai vostri ospiti: la Banana Fambè. Questo dolce è molto scenografico, quindi scegliete con cura l'occasione di presentarlo: non è adatto a una merenda ma a cene importanti (Natale o altre festività) e soprattutto ha il pregio di poter essere realizzata utilizzando un liquore, per rallegrare un po' la serata! Utilizzate delle banane non troppo mature, ma ben sode e dolci. Le banane flambé sono un dessert squisito anche servite con una pallina di gelato alla vaniglia o al cioccolato. Buon appetito e buona lettura a tutti!

COME FARE Banana Fambè

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Spremete il succo d'arancia e filtrate il succo

  • 2

    Fate sciogliere lo zucchero in una padella antiaderente, a fuoco basso per non rischiare di bruciarlo

  • 3

    Quando lo zucchero inizia a caramellare e si colora di biondo scuro, aggiungete il burro

  • 4

    Non appena il burro sarà sciolto mettete nella padella anche le banane sbucciate e intere

  • 5

    Cuocete per un 2 minuti circa a fuoco basso, girandole una volta senza romperle

  • 6

    Aggiungete il rum o il liquore che avete scelto e lasciate che prenda fuoco, inclinando la padella verso la fiamma del fornello. In alternativa usate un cannello da pasticceria

  • 7

    Quando le fiamme saranno quasi sparite, togliete le banane dalla padella e mettetele da parte

  • 8

    Nel caramello rimasto aggiungete il succo d'arancia e mescolate con un cucchiaio di legno

  • 9

    Rimettete le banane flambate nella padella e cuocetele ancora qualche minuto, girandole una volta per ottenere una cottura uniforme. Le banane flambé sono pronte. Tagliatene una a rondelle, disponetela su un piatto da dessert ed affiancatele l'altra banana intera. Versate sopra entrambe la salsa caramellata

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
4 persone
Categoria
Dolci
Pubblicata il
06/05/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista