Babà salato

di Cucinare.it

Babà salato

Descrizione

Tipico piatto napoletano cucinato nel periodo pasquale per tradizione, è ormai conosciuto e apprezzato in tutta Italia: il Babà salato. Semplice da fare, buono da non poter smettere di mangiarlo e pratico da portare con sé per i pranzi all'aperto, feste, pic nic, ottimo sempre in qualunque occasione vi farà impazzire! Provatelo e non lo lascerete più. Ottimo per un aperitivo, ideale da portare con sé per le gite fuori porta, pic nic e feste all'aperto.

Dal dolce al Babà salato: la storia

Il Babà salato è una variante del classico dolce napoletano, inzuppato nel rum. Una ricetta storica che sembrerebbe essere nata da un momento di rabbia. Si racconta, infatti, che il re polacco Stanislao Leszczynski scagliò il gugelhupf, dolce alsaziano da lui ritenuto immangiabile perché troppo asciutto, contro una credenza. Il dolce andò a rompere una bottiglia di rum. Il re volle assaggiarlo e lo trovò delizioso. Da allora il babà partì alla conquista del mondo. Missione riuscita in pieno! Anche se conosciuto da tutti come dolce tipicamente napoletano, quindi, il babà ha origine in Polonia dal babka ponczowa, dolce a lievitazione naturale. Approdato in Francia prese il nome di baba, poi i pasticceri napoletani lo trasformarono nel babbà che tutti oggi conosciamo.

La ricetta del babà salato

Curiosa anche la storia della forma a fungo di questo alimento. Si racconta che a dare questa forma al babà fu Nicolas Stohrer, pasticciere di corte in viaggio a Parigi. Altra leggenda, invece, racconta che la forma del babà derivi dalle gonne a campana delle donne anziane che avevano il nome di babka. Ma basta parlare del dolce. E' il momento di vedere come fare il babà salato. Parliamo di un'ottima ricetta per sorprendere i vostri ospiti con qualcosa di classico ma rivisitato... Farcitelo con gli ingredienti che preferite. Buona lettura e buon appetito!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Versate il latte a temperatura ambiente in una terrina abbastanza capiente, aggiungete lo zucchero e il lievito sbriciolato. Unite la farina setacciata impastate grossolanamente

  • 2

    Versate l'olio, le uova e il sale

  • 3

    Impastate unendo tutti gli ingredienti per il ripieno

  • 4

    Imburrate e infarinate una teglia per babà e ponetevi l'impasto ungendo la parte superiore dell'impasto stesso

  • 5

    Fate lievitare per 2 ore in un luogo riparato a temperatura ambiente coprendo con un panno

  • 6

    Preriscaldate il forno a 180 gradi ed infornate il babà cuocendolo per 40 minuti circa

  • 7

    Controllandolo ogni tanto per verifcarne il punto di cottura

  • 8

    Sfornate e lasciate intiepidire il babà salato, staccare i bordi dalla teglia passando con la lama di un coltello

  • 9

    Rovesciate la teglia su un piatto e voilà! Il babà salato é servito!!! 

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:40
Porzioni
Categoria
Lievitati
Pubblicata il
24/04/2015
N° visualizzazioni
1109

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista