Come sgusciare i pinoli facilmente: tutti i metodi

Data Pubblicazione: 01/09/2017

Come sgusciare i pinoli facilmente: tutti i metodi

Prima di poterli utilizzare in cucina, occorre sgusciare i pinoli, procedimento tutt'altro che semplice. Per farlo occorrerà tanta pazienza e un briciolo di attenzione per evitare di danneggiare i pinoli e… le dita! Anche se molti li preferiscono acquistare già sgusciati, il sapore del pinolo ancora protetto dal guscio è migliore. Vediamo allora come sgusciare i pinoli e soprattutto come farlo con facilità e senza troppa fatica.

Sgusciare i pinoli: come fare

Il primo metodo è di lasciarli in acqua bollente per una notte. Successivamente prendiamo i pinoli, li scoliamo e li mettiamo vicino ad una fonte di calore (può essere ad esempio un forno ma anche una stufa a legna). Attenzione alla temperatura, deve essere abbastanza alta da far aprire il guscio dei pinoli ma non così alta da far seccare il pinolo. Tolto dal forno, il guscio del pinolo presenterà un’apertura che renderà più facile sgusciarlo.

Un martello per sgusciare i pinoli

Altro metodo è un po’ più complicato e prevede di aprire il guscio del pinolo con un martello: posizioniamo i pinoli su una superficie dura che non si rovina. Prendiamo un pinolo alla volta e lo posizioniamo in verticale tenendolo tra indice e pollice: a questo punto con un piccolo martello diamo un colpo secco, ma non troppo forte. In questo modo il guscio del pinolo si dovrebbe aprire e il pinolo resta intatto all’interno. Attenzione alle dita! Infine altra tecnica possibile è quella di utilizzare una morsa per sgusciare i nostri pinoli. Mettiamo il pinolo dentro la morsa e stringiamo fino a quando non sentiamo il tipico rumore del guscio rotto (una sorta di crack). A questo punto, una volta sgusciati tutti i nostri pinoli possiamo utilizzarli in cucina come meglio crediamo. Qui troverete tutta una serie di ricette che prevedono l'utilizzo dei pinoli. A voi la scelta!

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

ARRIVA L'HAPPY MEAL FATTO IN CASA

Quanto può mancare mangiare in un fast food in periodo di isolamento da coronavirus? Molto, soprattutto per i più piccoli che vedono McDonald’s e ...

Continua a leggere

PASQUA SENZA AGNELLO E CAPRETTO

Niente agnello e capretto: Pasqua 2020 sarà decisamente particolare, anche in cucina. Già perché l’isolamento che in Italia andrà avanti almeno ...

Continua a leggere

PESCE DI APRILE, SCHERZI IN CUCINA

Attenti agli scherzi oggi: è il 1 aprile, giornata conosciuta anche come quella dei pesci di aprile. Tradizione vuole che in questa giornata la ...

Continua a leggere

Commenti e voti

Scarica la rivista