Pulire e Tagliare la Zucca

Data Pubblicazione: 16/03/2016

Pulire e Tagliare la Zucca

Ecco tutti i modi semplici e veloci per pulire e tagliare la zucca




La zucca è un'ingrediente che si presta bene a una moltitudine di preparazioni sia dolci che salate. Ha un sapore universale che dona ai piatti una nota dolciastra che non guasta! Con questa guida, vogliamo mostrarvi come pulire e tagliare quest'ortaggio in modo semplice e veloce. Buona lettura!


Come Pulire 

Come avete potuto leggere nella nostra guida La Zucca, esistono molte varietà di quest'ortaggio. Pulire la zucca è un operazione davvero semplice, vi basta munirvi di un coltello abbastanza affilato e il gioco è fatto. Di seguito, troverete una distinzione tra i due principali tipi di zucca, ognuno si pulisce in modo diverso.
Per prima cosa, sciacquate la zucca sotto l'acqua corrente in modo da eliminare eventuali tracce di terreno o impurità, se necessario, potete aiutarvi con un'apposita spazzola per verdure.
  • Zucca allungata : questo tipo di zucca ha una caratteristica forma allungata e una polpa compatta e senza semi, quindi, munitevi di un coltello abbastanza affilato e poggiatela su un tagliere. Con una mano tenete ferma un'estremità e con l'altra ritagliate delle fette spesse. Se dovete cuocere la zucca in forno, potete lasciare la buccia esterna, in caso contrario, incidetela con la punta di un coltello e staccatela con attenzione;
  • Zucca tonda : se avete acquistato una zucca tonda, per prima cosa, vi consiglio di tagliarla a spicchi grossi in modo che sia più facile da maneggiare. Eliminate con delicatezza i semi e i filamenti interni e con un coltello staccate la scorza.



Come Tagliare 

Esistono vari modi per tagliare la zucca, ognuno dei quali dipende dalla ricetta che vorrete realizzare. Di seguito vi mostreremo alcuni dei metodi principali, buona lettura :

A Fette : tagliate la zucca tonda a spicchi, eliminate la scorza esterna ed eventuali semi e filamenti interni. Ricavate delle fettine più sottili in senso longitudinale aiutandovi con un coltello abbastanza affilato, come se voleste ricreare la forma di una "mezza - luna";

                                                                                           


A Dadoni : tagliate la zucca tonda a spicchi, eliminate la scorza esterna ed eventuali semi e filamenti interni. Tagliate gli spicchi per il senso della larghezza in modo da ottenere dei dadoni di zucca;

                                                                                         


A Dadini : tagliate la zucca a fette come sopraindicato, tagliate le fette a strisce sottili per il senso della lunghezza e ritagliate le listarelle ottenute a piccoli dadini.

                                                                                        

 

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIETA DIGIUNO INTERMITTENTE: QUANDO E COSA MANGIARE

Dieta digiuno intermittente come funziona? Quante volte ne abbiamo sentito parlare, ma come si attua una dieta del digiuno intermittente? Scopriamolo ...

Continua a leggere

COME NON SUDARE D'ESTATE, I CIBI DA EVITARE

Se vi state domandando come non sudare, sappiate che l’alimentazione gioca un ruolo di fondamentale importanza. Già perché il caldo e l’afa di ...

Continua a leggere

ALIMENTAZIONE BAMBINI: CIBI DA MANGIARE ED EVITARE IN ESTATE

L’alimentazione bambini è un argomento molto sentito da tutti i genitori. Quando arriva l’estate poi, con le vacanze e il mare, il dibattito ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista