Il Melone buono e nutriente

Data Pubblicazione: 24/10/2016

Il Melone buono e nutriente

Il Melone è un frutto che appartiene alla famiglia delle cicirbitaceae, le sue origini non sono del tutto certe ma alcune fonti accertano che si tratta di frutti originari dell'Asia. La pianta del melone, è un tipo di pianta che non cresce in maniera verticale ma si sviluppa in modo orizzontale, precisamente si tratta di un fusto strisciante molto simile alla zucca. Esistono diverse varietà di melone, in primis, ci sono meloni estivi (caratterizzati da una polpa arancione) e meloni invernali (caratterizzati da una polpa gialla), principalmente possiamo distinguere: - Melone retato : è un tipo di melone estivo caratterizzato da una buccia pervasa da intrecci di linee in rilievo che ricordano appunto una "rete", la polpa è arancione e profumata; melone_retato - Melone cantalupo : un tipo di melone estivo, ha una buccia più liscia rispetto al melone retato e la polpa è arancione chiaro. Il suo nome deriva dal fatto che alcuni missionari lo avrebbero importato dall'Asia e proposto per la prima volta proprio a Cantalupo, un paesino in provincia di Rieti; cantalupo - Melone giallo : è un tipo di melone invernale, appartiene alla categoria degl'indorus, caratterizzati da una buccia e da una polpa gialla, sono molto profumati infatti sprigionano un profumo inebriante solo nel momento in cui sono tagliati. Sono raccolti principalmente nel periodo tra settembre e novembre tra le varietà più note possiamo ricordare il Gigante di Napoli, il Moretrtino e il Melone di Malta; melone_giallo - Melone amaro : è un tipo di melone diffuso in particolar modo in Africa, Asia ed Amerina Latina. Ha una forma allungata e la buccia è di colore verde e ruvida. E' ricco di proprietà benefiche, ad esempio sono antiossidanti, aiutano a ridurre lo zucchero nel sangue e fanno bene alla pelle. melone_amaro Per quanto riguarda gli aspetti biologici di questo frutto, il melone è costituito da circa il 90% di acqua e per la restante percentuale da zuccheri, fibre, grassi, proteine, ceneri e amido, inoltre sono ricchi di potassio, ferro, fosforo, zinco, vitamina A, vitamina B e vitamina C. Molte sono le proprietà benefiche che apportano all'organismo umano tra cui : Aiuta la circolazione sanguigna : grazie alla buona quantità di potassio, la polpa del melone aiuta a ragolarizzare la pressione arteriosa, inoltre è presente anche l'adenosina che sembra impedire la formazione di coaguli di sangue; Consigliato per le diete : l'alta percentuale di acqua presente in questo frutto e la concentrazione di fibre alimentari non solo aiutano a depurare l'organismo, ma hanno anche effetti diuretici e dissetanti; Fa bene alla pelle: in caso di pelle secca, con la polpa di melone matura si può realizzare una maschere di bellezza idratatnte e fresca; Fa bene al sistema nervoso : grazie alla presenza di vitamina B, il melone conferisce proprietà benefiche al sistema nervoso, sopratutto per quanto riguarda i disturbi del sonno. Quando acquistate un melone, se notate sulla buccia un punto nero nella parte opposta al picciolo, vorrà dire che state acquistando un esemplare "maschio" che sarà più profumato e gustoso, inoltre fate attenzione a non acquistare un frutto troppo maturo poichè potrebbe risultare troppo molle.  

Cenni storici

Le origini del melone sono molto antiche e probabilmente ignote. Alcuni studiosi affermano che si tratti di un frutto originario dell'Asia, altri dell'Africa. Circa 3000 ani fa i sumeri già conoscevano questo frutto, e se ne hanno varie testimonianze, ad esempio in un poema epico, Cigalmesh mangiava dei meloni, mentre su alcuni rilievi erano rappresentate delle tavole imbandite con questi frutti. Anche nella Bibbia ci sono testimonianze del melone, infatti quando Mosè vagò nel deserto per 40 anni per condurre alla salvezza il popolo ebraico, uno dei prodotti alimentari che desiderava era proprio il melone.... Nel Medioriente i semi di melone venivano essiccati e consumati come snack, inoltre la grande quantità di semi presenti all'interno del frutto era visto come simbolo di prosperità e fecondità. Nel XVII secolo i meloni diventano un frutto molto popolare in Francia e in Italia, erano solitamente coltivati nelle regioni più meridionali sotto vetro in modo da poter catturare il più possibile il sole ed il calore. In particolar modo, in Italia venivano coltivati i meloni Cantalupo che devono il loro nome all'omonima città in provincia del Lazio.  

Come conservare

Il melone è un frutto che può essere conservato anche per molto tempo, l'importante è avere le giuste attenzioni. Conservare melone al naturale : se avete acquistato un melone ma non volete gustarlo subito, nessun problema, vi basterà tenerlo in un luogo fresco e lontano dalla luce del sole poichè il calore solare rischierebbe di farlo maturare troppo in fretta, in particolar modo il melone retato marcisce in fretta, quindi fate attenzione. Se invece avete intenzione di gustare il melone in giornata, vi consiglio di farlo raffreddare in frigorifero ancora intero per almeno 4 ore prima di tagliarlo e servirlo.   Varietà di Preparazioni del Melone Il melone è un frutto fresco e gustoso, che si presta bene per realizzare moltissime ricette sia dolci che salate come il risotto con prosciutto crudo e melone, il melone ripieno di gelato, il cocktail di anguria e melone e molte altre ancora che potete trovare a questo link.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE IN VACANZA, LE SCELTE DEGLI ITALIANI

Mangiare in vacanza non è una questione secondaria, almeno non per gli italiani. Altro che mare, montagna o arte, le mete preferite dagli italiani ...

Continua a leggere

LISTERIA, COME CONGELARE SENZA RISCHIARE

Un nome che sentiamo sempre più spesso, soprattutto negli ultimi giorni: listeria. Si tratta di una famiglia di batteri che può essere rischiosa ...

Continua a leggere

CIBO A DOMICILIO, SUCCESSO DELLE APP: CUCINARE VA IN SOFFITTA?

Un trend in continua crescita che presto potrebbe portare alla ‘scomparsa’ delle cucina: è il cibo a domicilio, una moda che anche in Italia ha ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista