Dulce de leche, il dessert per dolci preparazioni

Data Pubblicazione: 02/01/2018

Dulce de leche, il dessert per dolci preparazioni

Una preparazione dal sapere sudamericano: il dulce de leche! Molto apprezzato nei paesi dell'America Latina, è un dolce a base di latte e zucchero. Questi ingredienti vengono fatti cuocere a lungo fino ad ottenere una crema. Il sapore è tra simile al caramello mou. Diversi i nomi con il quale questa crema è conosciuta nel mondo. In Italia si può chiamare anche dolce di latte, in Francia confiture de lait, in Portogallo doce de leite; continuando in Messico è nota come cajeta, in Perù come manjarblanco mentre in Colombia e Venezuela è chiamato arequipe e a Cuba fanguito. La versione di ogni Paese cambia leggermente ma il sapore non varia poi di tanto.

Proprietà del dulce de leche

Il Dulce de Leche, nonostante sia un dolce, non è molto calorico: circa 140 calorie ogni 100 grammi. Un porzione media varia tra i 60 e gli 80 grammi e l'apporto calorico non supera le 110 Kcal. Oltre a questo, il dessert in questione è ricco di carboidrati semplici e povero di proteine e lipidi. Se preparato con latte delattosato è mangiabile anche da chi è intollerante al lattosio. Sconsigliato, invece, a chi soffre di diabete mellito di tipo 2 e ipertrigliceridemia.

Cenni storici

Tante e diverse le storie che narrano dell'origine del dulce di leche, come spesso erroneamente è chiamato in Italia. Ad esempio secondo una leggenda la sua nascita avviene in Argentina nel 1800 nella dimora di Juan Manuel de Rosas. Qui la cuoca era alle prese con la preparazione della lechada, latte bollito con zucchero. Distratta dal suono del campanello di casa, la domestica si allontanò dai fornelli e quando tornò trovo una crema, la dulce de leche appunto.

Storia simile ma con palcoscenico europeo. Siamo nel XIV in Normandia quando il cuoco di una guarnigione militare lasciò sul fuoco del latte zucchero e creò la nostra ricetta. Per altri, invece, questo dessert nacque in Cile.

Varietà di preparazione

Come già detto, questo dessert cambia leggermente la ricetta classica in base al Paese in cui ci si trova. Molte anche le ricette che possono essere realizzate utilizzando questa deliziosa crema. Ad esempio un classico è la cheesecake al dulce de leche, una vera delizia. Ottima anche gustata da sola, magari spalmata su fette biscottate.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Potrebbe interessarti anche

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

IL CLORO

Il cloro è un sostanza chimica molto reattiva e può combinarsi con altri minerali inorganici creando sostanze potenzialmente dannose. Allo stesso ...

Continua a leggere

SBARAZZARSI DELL'ALITO PESANTE DOPO AVER MANGIATO AGLIO

Questo articolo lo dedichiamo a tutti gli amanti dell’aglio che, pur non volendo rinunciare all’amato gusto, si trovano sempre di fronte ...

Continua a leggere

PESCE FRUTTA E VERDURA DI MAGGIO

Questo mese, in quanto a clima, si sta rivelando molto particolare: difficile godersi il sole ed in molti hanno rinunciato alle passeggiate ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista