Alcol: protagonista di vino, liquori e ricette

Data Pubblicazione: 13/12/2017

Alcol: protagonista di vino, liquori e ricette

Con il termine alcol si intende il prodotto che deriva dall'etanolo, almeno in cucina. È l'ingrediente principale delle bevande alcoliche, come vino, birra e liquori. Parola di origine araba (significa spirito), per quanto riguarda l'alimentazione il riferimento è all'alcol etilico (etanolo). La sua presenza in percentuale è indicata come la gradazione alcolica di una particolare bevanda.

Tornando all'alcol, possiamo dire che deriva dalla fermentazione degli zuccheri di diversi alimenti. Una delle bevande più note, il vino, ad esempio deriva dalla fermentazione degli zuccheri dell’uva; la birra, invece, è realizzata con l’orzo. Importanti anche i tempi di fermentazione delle materie prime. Se uniamo alcol agricolo ed oli essenziali con uno sciroppo di zucchero ed acqua possiamo ottenere alcuni dei liquori più noti.

Proprietà dell'alcol

Importante ricordare come l’alcol non è affatto una sostanza che fa bene al nostro organico. Definito non nutriente, in quanto l’organismo non può usarlo in maniera diretta per ricavare energia, assunto in dosi eccessive può portare a dipendenza e causare danni al corpo umano. Va sottolineata anche l’azione insulino-stimolante che porta, ad esempio, all’aumento della massa grassa. Proprio per questo, oltre che per il suo elevato apporto calorico, è assolutamente da evitare per chi vuole mantenere la linea. Occorre anche ricordare gli studi sugli effetti benefici di un prodotto alcolico come il vino: alcune ricerche indicano che i polifenoli presenti nel vino facciano bene al cuore.

Cenni storici

A livello storico, le bevande alcoliche erano conosciute fin dall’antichità. Non è un caso allora che se ne trova testimonianza già nell’Antico Testamento ed in particolare nella Genesi con l’ubriacatura di Noè. E’ il vino l’assoluto protagonista della storia dell’alcol che è arrivato fino ai giorni nostri ed è diffuso in tutto il mondo.

Utilizzo dell’alcol in cucina

In cucina l’alcol è soprattutto il protagonista di ricette per realizzare liquori o altre bevande alcoliche. Oltre che nel vino, lo troviamo anche in bevande come il limoncello o nel liquore alla liquirizia. Ma l’alcol è presente anche in qualche ricetta. Proprio il vino è utilizzato per preparare le scaloppine o uno spezzatino di cinghiale, davvero ottimo. Non solo carne: provate anche un merluzzo al vino o una rana pescatrice al vino e capperi. Da restare senza parole…

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FESTA DELLA LIBERAZIONE: IL PIATTO DEL 25 APRILE È LA PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA

E’ la festa della liberazione anche a tavola: si celebrano i 73 anni dell’insurrezione delle forze partigiane e della sconfitta del regime ...

Continua a leggere

CIBI SENZA GLUTINE, GRATIS PER I CELIACI: IL DECRETO

Cibi senza glutine gratis per celiaci: resta garantita l’assistenza a chi soffre di celiachia grazie al decreto approvato dalla Conferenza Stato ...

Continua a leggere

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista