Il risotto alle carote è un primo piatto leggero, cremoso e dal sapore delicato ma intenso.

La sua preparazione è facile e veloce, adatto sia agli esperti nell’arte culinaria e sia ai neofiti. Entrambi presenteranno in tavola un piatto di enorme successo, molto apprezzato sia dai grandi che dai più piccoli oltre che dai nostri amici vegetariani.

Inoltre è un piatto sano, gustoso ed economico realizzabile durante tutto l’anno. Infatti  le carote sono sempre reperibili. Tuttavia il periodo migliore è quello primaverile quando ci sono quelle novelle, piccole e tenere ma molto aromatiche.

Questo delizioso primo piatto dal colore solare e intenso, può essere servito a pranzo oppure a cena, sia caldo che freddo a seconda della stagione. Inoltre è un piatto ideale anche per una cena improvvisata con amici organizzata all’ultimo momento. Ottimo pure se servito al buffet per una cena fredda estiva in piedi.

Ingredienti  e preparazione del risotto alle carote

L’ingrediente base sono sicuramente le carote che donano colore e sapore dolce al risotto.

La preparazione è quella tradizionale del risotto. Cipolle e carote vengono fatte insaporire, si unisce il riso, si sfuma con vino bianco e si porta a cottura con brodo vegetale. Infine si fa mantecare con Grana padano. Facoltativo l’utilizzo del burro. Potete optare tra cipolle rosse, bianche, cipollotti freschi oppure scalogno.

Risotto alle carote: le varianti non mancano!

Se volete realizzare la versione vegan del risotto alle carote, omettete il formaggio.

Se non siete vegetariani potete insaporire il vostro risotto guarnendo, prima di servire in tavola, con fettine di bacon fatte tostare nel forno.

Per rendere il risotto ancora più cremoso, aggiungete un paio di cucchiai di panna durante la mantecatura.

Un tocco molto raffinato è quello di spolverizzare una granella fine di gherigli di noci sopra il risotto con le carote prima di portarlo in tavola.

Io ho spolverizzato il risotto con basilico fresco tritato che dona una nota di freschezza al piatto; è possibile optare anche per altre erbe aromatiche come erba cipollina, maggiorana, prezzemolo, timo, rosmarino, dragoncello etc.

Se volete dare una leggera fragranza esotica al risotto alle carote, aggiungete un pizzico di curcuma.

V’interessano anche altre ricette con carote? Sono disponibili a questo link.

Nella nostra sezione dedicata tante ricette per risotti semplici e per risotti particolari.

 

SCOPRI SUBITO LA RICETTA DEL GIORNO!