Le Polpette di Pesce sono un secondo piatto molto gustoso e croccante dal sapore unico e squisito. Sono una facile e veloce ricetta da realizzare e tutti i vostri commensali, compresi i più piccoli, le assaporeranno molto volentieri.

Vi consiglio di prepararne in abbondanza perchè una tira l’altra e

le polpette di pesce andranno a ruba!

Le polpette sono uno tra i piatti più amati da grandi e piccini.

In qualsiasi modo e con qualsiasi ingrediente vengano realizzate sono sempre un successone. Infatti possiamo prepararle sia con diversi modi di cottura come:

  • al forno,
  • in umido,
  • fritte,
  • alla griglia
  • etc.

Sia con innumerevoli ingredienti come carni, salumi, formaggi, verdure, legumi, riso sia da soli che abbinati.

Con le polpette possiamo accontentare proprio tutti, onnivori, carnivori, vegetariani fino ai vegani.

Infatti possiamo realizzare per i carnivori delle gustose polpette di carne al purè, polpette di salsiccia e spinaci oppure delle originalissime polpette di vitellone agrodolci. Per i vegetariani possiamo confezionare delle fragranti polpette di carciofi, delle squisite polpette di orzo, aromatiche polpette di peperoni oppure delle croccanti e filanti polpette di caciocavallo.

Per i nostri amici vegani che ne dite di preparare un bel piatto di polpette di tofu e fagioli azuki o delle polpette con zucchine e latte di riso?

Inoltre sono anche un ottimo svuota frigo.

Se abbiamo avanzi di vario genere, possiamo metterli insieme e confezionare delle ottime pietanze come ad esempio le croccanti polpette di cavolfiore o le squisite e appetitose polpette di lenticchie e cotechino!

Sono comunque ricette che saranno sempre apprezzate e assaporate da tutti con molto piacere.

Ma oggi rimaniamo nel campo delle polpette di pesce.

Le polpette di pesce sono una pietanza che si può modificare e personalizzare a piacere utilizzando come ingrediente principale il pesce

abbinandolo a infiniti ingredienti.

Potete scegliere fra molte qualità di pesci come ad esempio platessa, tonno, branzino, salmone, merluzzo, cernia, pesce spada etc. Potete anche usare del pesce che avevate già cotto ed è avanzato nel frigorifero.

Si possono poi abbinare verdure a piacere ma anche erbe aromatiche e spezie.

Anche la frutta secca è molto indicata da inserire nel composto delle polpette così come semi di sesamo, di papavero etc. oppure cereali.

La frutta secca può essere tritata oppure tagliata a lamelle sottili e mescolata alla panatura per rendere le polpette ancora più golose.

Lo stesso potete fare sia con i cereali che con i semi di sesamo.

Una buona panatura delle polpette di pesce

Per effettuare la panatura, poi, potete optare fra :

  •  farina bianca,
  • integrale,
  • semola di grano duro,
  • pangrattato tritato sia fino che grossolano,
  • farina di mais per polenta gialla,
  • grano saraceno
  • etc.

Come vedete possiamo veramente dare libero sfogo alla nostra creatività inventando ogni volta una ricetta differente a seconda dei nostri gusti. E di ciò che abbiamo a disposizione nel frigorifero e nella dispensa.

Le polpette di pesce sono ottime fritte

in quanto con questo tipo di cottura sprigionano tutta la loro fragranza e la crosticina che si forma tutt’intorno è veramente una delizia golosissima!

Ma se vogliamo stare più leggeri possiamo optare per la cottura al forno oppure in umido

Qui potrete trovare tantissime ricette di polpette realizzate con pesci di vario genere.

Per preparare le squisite e golose polpette di pesce della ricetta odierna, ho usato il merluzzo

Oltre ad essere uno tra i pesci più economici tra quelli elencati sopra, lo trovo molto adatto allo scopo.

Il suo sapore delicato ma intenso e la sua carne bianca e soda si prestano molto bene a questo tipo di ricetta. Infatti il sapore del pesce deve essere la nota dominante ma non deve coprire la fragranza e la saporosità del resto degli ingredienti.

Preparare le polpette di pesce è davvero semplicissimo

Ho usato i cuori di filetto di merluzzo surgelati in quanto già puliti, spinati e pronti all’uso.

Li ho lasciati scongelare nel frigorifero e poi tagliati a pezzetti. Li ho inseriti nel mixer insieme alle fette di pane per sandwich, più soffici e saporite di quelle di pancarrè e che non necessitano di essere ammorbidite in acqua o latte.

Ho aggiunto le uova, due piccoli spicchi di aglio pelati e senza l’anima per dare alle polpette un leggero e discreto sentore di pungente e il grana padano grattugiato. Ho aromatizzato con due erbe aromatiche molto indicate per il pesce: erba cipollina e dragoncello.

Infine ho condito con pepe rosa appena macinato e un poco di sale affumicato che arricchiscono il composto con una nota gentile e originale mettendo in risalto anche il sapore del pesce. Infine ho azionato il mixer e in pochi secondi ho ottenuto un composto morbido, liscio e omogeneo.

Ho confezionato delle palline di media grandezza e le ho passate nella semola di grano duro. In questo modo assorbono meno l’olio di semi di girasole caldo durante la friggitura e formano una leggera crosticina molto golosa. Se desiderate, invece, una crosticina molto croccante e più spessa, passate prima le polpette nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

In mezz’ora le mie polpette di pesce erano in tavola

Pronte da assaporare ben calde insieme ad un contorno fresco e aromatico come un’insalatona di arance e barbabietole oppure un’insalata di spinaci e arance. Se poi volete rendere ancora più felici i bambini, cosa c’è di meglio di un bel piatto di patatine fritte a stick da servire con le polpette di pesce?

Il vino da abbinare alla ricetta delle polpette di pesce

Accompagnate le polpette di pesce con un buon bicchiere di vino bianco fresco e fruttato come un Est!Est!!Est!!! di Montefiascone oppure un Trebbiano d’Abruzzo.