Oggi vi voglio presentare un piatto tipico della cucina popolare che ormai è diventato un classico per eccellenza: la pasta e patate. Si tratta di una ricetta abbastanza antica ma che resta incredibilmente attuale. Ne esistono molte varianti come ad esempio la pasta e patate con la provola , alla napoletana o con le cozze. Le versioni sono davvero tante e molto influisce la tradizione familiare: chi prepara questo piatto con il pomodoro, chi senza e non mancano altre piccole modifiche alla ricetta diffusa ormai in tutta Italia.

Pasta e patate, un piatto ricco di storia

Il piatto nasce a Napoli intorno al XVII secolo. A spingere le massaie verso questo primo piatto è la possibilità di realizzarlo in economia. In questo senso va visto anche l’utilizzo della scorza di parmigiano in modo da consumare anche gli avanzi e non buttare via nulla. La pasta con le patate, infatti, è un piatto povero, nel senso che è il primo piatto che ha sfamato per decenni le famiglie in condizioni economiche precarie. Ma allo stesso tempo è un piatto ricco di energia. Sarà per questo che ancora oggi un piatto di pasta e patate non può mancare, in qualsiasi stagione.

I segreti della ricetta della pasta e patate

Nella ricetta della pasta e patate che vi presento utilizzo anche sedano e cipolla. Immancabile qualche pomodorino e un po’ di prezzemolo.  Per la pasta la scelta più indovinata è usarne una un poco piu’ piccola rispetto ad un formato medio (come per esempio le penne). Risultano quindi ottimi  i tubettoni, le conchiglie, le pipe rigate o un formato misto.

Per la realizzazione del piatto  non ho cotto la pasta direttamente nel condimento al fine di trattenere tutto l’amido. Questo perché desideravo presentarvi una versione della pasta e patate più consumata a livello nazionale.

La Pasta e Patate è un primo piatto italiano dal sapore corposo ma delicato. Questo piatto è incredibilmente ricco e nutriente, ma semplicissimo e veloce da preparare. Richiede inoltre pochi ingredienti, tutti di costo contenuto. Allora prendetene nota rimboccatevi le maniche e… buona lettura!

 

 

SCOPRI SUBITO LA RICETTA DEL GIORNO!