Se cercate la ricetta di una torta veramente golosa, state leggendo quella giusta: la torta Nutellotta. Più volte l’ho preparata e più volte il risultato è stato ottimo. Questa torta è adattissima agli amanti del cioccolato e ancor più della nutella: roba da perdere la testa!

A pranzo festeggiamo il compleanno di una carissima amica di Milano ed ho pensato di farle cosa gradita. Navigando su internet ho preso un po’ d’informazioni e pare che questa squisitezza sia una delle torte più famose della storica pasticceria Bellavia di Napoli.

Torta Nutellotta, una bontà irresistibile!

Del resto come si fa a resistere ad una torta che ha come ingrediente principale la nutella? Impossibile! Già perché chi ne ha assaggiato soltanto un cucchiaio sa di non poterne più fare a meno. La spiegazione scientifica della dipendenza da nutella importa a pochi, quel che conta è il dolcissimo gusto e la sensazione di felicità che si prova ad agguantarne un piccolo cucchiaino. Figurarsi quando si ha a che fare con la Nutellotta: la nutrizionista ci perdonerà, ma resistere non si può!

Ultima curiosità prima di tornare alla ricetta. Per la bontà chiamata nutella dobbiamo ringraziare Napoleone! Fu lui che nel diciannovesimo secolo  bloccò i commerci britannici causando un improvviso e importante aumento del prezzo del cioccolato. Così in pasticceria si cercò il modo di ridurre il consumo e si iniziò ad unirlo alle nocciole: abbinamento che oggi è diventato quel cremoso tesoro che tutti conosciamo.

Nutellotta, decorate con fantasia!

Ci sono numerose versioni a partire dalla farcia a base di nutella fino alla decorazione finale. Io vi propongo la mia versione. Dolce dolce e soffice (non ha bisogno neanche  tassativamente della bagna) è un piacere mangiarla ed offrirla a chi si ama.

Un saluto a tutti!

Restando “in tema di Nutella” date anche un’occhiata a queste ricette:

Biscotti veloci alla Nutella

Rotolini di Nutella