L’hamburger di zucchine è l’alternativa vegetariana al classico hamburger di carne. E’ una ricetta molto gustosa, ideale per chi vuole mangiare sano e leggero senza rinunciare al gusto della buona tavola.

Nella nostra ricetta utilizzo uno degli ortaggi più amati e utilizzati in cucina: le zucchine. Esistono  innumerevoli e gustosissime Ricette con le Zucchine: antipasti, primi e secondi piatti, contorni.

Questi hamburger di verdure si possono proporre sia per una cena improvvisata con amici ma anche da portare come pranzo in ufficio, per farcire un panino o per allietare un pic-nic all’aperto con una pietanza stuzzicante. Sono anche ottimi come finger food per una cena in piedi o durante un cocktail party: in questi casi serviteli tagliati a spicchi sopra foglie di insalata e con sfiziose salse.

Gli hamburger di zucchine sono un piatto molto facile e veloce da preparare ma veramente sfizioso e appetitoso, realizzato con pochi ingredienti semplici ed economici che sono presenti sempre nel nostro frigorifero.

Come fare gli Hamburger di Zucchine

Le zucchine vengono tagliate a dadini e fatte cuocere in padella con olio extravergine di oliva e aglio. Poi si schiacciano grossolanamente con la forchetta e si mescolano a uova, pecorino grattugiato, pangrattato e basilico. Il risultato deve essere un impasto consistente in modo da poterlo lavorare per ricavare gli hamburger; ma deve essere anche morbido per evitare che gli hamburger rimangano troppo compatti. Se l’impasto fosse troppo molle aggiungete altro pangrattato e pecorino grattugiato fino ad arrivare alla consistenza desiderata. Io ho utilizzato pangrattato di pane nero e pane ai cereali tritato da me grossolanamente.

Infine gli hamburger con zucchine vengono cotti in una padella antiaderente insieme a poco olio extravergine di oliva.

In alternativa si possono anche cuocere al forno. In questo caso disponeteli sopra una teglia foderata con carta oleata. Lasciateli poi cuocere nel forno già caldo a 180 gradi per una ventina di minuti girandoli a metà cottura.

Se vi piace la saporosità dell’aglio, potete aggiungerne anche più spicchi alle zucchine durante la cottura.

Il pecorino romano grattugiato esalta molto i sapori dei vari ingredienti rendendo gli hamburger di zucchine molto vivaci, leggermente piccanti e dal gusto più deciso: se preferite un sapore più dolce, sostituite il pecorino con grana grattugiato.

Accompagnate gli hamburger di zucchine con contorni sfiziosi, freschi e colorati come un’insalatona di arance e barbabietole oppure un’insalata di mais e fagiolini o ancora un’insalata di ravanelli e cetrioli.

Per rendere la pietanza ancora più golosa, portate in tavola anche qualche ciotolina riempita con salse capricciose!

A questo collegamento tante e diverse Ricette con Zucchine

SCOPRI SUBITO LA RICETTA DEL GIORNO!