E’ la notte più attesa dai bambini per l’arrivo di Babbo Natale, ma anche dai grandi per il menu Vigilia di Natale. Si parte giorni prima a pensare a cosa servire a tavola, si continua cercando di perfezionare il menu della vigilia di Natale, per poi arrivare al fatidico giorno. Un’esplosione di sapore e gusti e fa nulla se nel menu vigilia natale non c’è spazio per pensare anche alla linea. Qualche giorno di abbuffata è consentito anche a chi mette sempre in primo piano la propria linea. Del resto con tutto il ben di Dio da mangiare grazie al vigilia di Natale menu è davvero complicato resistere alle tentazioni.

Menu Vigilia di Natale a base di pesce

Tradizionalmente un menu per la vigilia di Natale è a base di pesce e con gli abbinamenti uno può spaziare a proprio piacimento. Dall’aperitivo al dolce, non mancano certo le proposte per fare bella figura in attesa di spacchettare i regali.

Aperitivo di Natale

E allora si parte nella composizione del menu vigilia di Natale e ci concentriamo sugli aperitivi di natale. Quando andiamo a scegliere gli aperitivi natalizi è bene considerare sia gli ospiti a cui piacciono gli alcolici sia i più piccoli o comunque i grandi che non gradiscono bevande alcoliche. Nel primo caso il coktail arancia esotica è una soluzione semplice per il vostro aperitivo natalizio.

cocktail_arancia_esotica

Se, invece, cercate qualcosa di impatto visivo, perché non provare l’angelo azzurro? Cocktail perfetto se accompagnato anche da qualche stuzzicante salatino. Cocktail Angelo AzzurroPrima di passare agli aperitivi di Natale analcolici, vi suggeriamo una soluzione a metà strada: il cocktail hugo. Unisce succo di sambuco e prosecco e per la sua bassa gradazione è adatto anche a chi non ama gli alcolici.

cocktail_hugo

Se, invece, volete presentare anche degli aperitivi di natale analcolici potete fare un salto ai Caraibi con il Carribean cocktail

carribean_cocktail

o ancora affidarsi al classico Mojito in versione senza alcol.

mojito_analcolico

Antipasti Vigilia di Natale

Se l’aperitivo ha fatto il suo effetto i vostri ospiti inizieranno a sentire un po’ di fame. E’ il momento di sedersi a tavola (a proposito, scelta una bella tovaglia a tema?). Partiamo con gli antipasti per la vigilia di Natale. Qui davvero potete sbizzarrirvi come meglio volete: potete affidarvi ad antipasti vigilia di Natale veloci o scegliere qualche ricetta un po’ più elaborata. Nel primo caso potete puntare su semplici bruschette al salmone

ricetta_bruschette_al-salmone

o bruschette con philadelphia e caviale rosso

bruschette_con_philadelphia_e_caviale_rosso

o dei cannolicchi gratinati.

cannolicchi_gratinati-1

Decisamente più elaborati come antipasti per vigilia di Natale sono astice gratinato,

astice_gratinato-1

capesante gratinate

ricetta_capesante_gratinate

o gamberi gratinati.

Gamberi Gratinati

Alla voce antipasti vigilia natale non possono non trovarsi saute di vongole

saute-di-vongole-1024x576

o i lupini del pescatore

lupini_del_pescatore

o ancora un polpo all’insalata.

ricetta_polpo_all_insalata

Come detto con gli antipasti per la vigilia di Natale ci si può davvero sbizzarrire. Non può mancare allora il classico cocktail di gamberi,

cocktail_di_gamberi

un must per il menu vigilia di Natale. Da provare anche delle pastacresciute.

zeppole_salate_pastacresciute

Primi Piatti Vigilia di Natale

Il nostro menu Vigilia di Natale sta prendendo corpo e ora è il momento di scegliere i primi piatti per la vigilia di Natale. Ci si può affidare alla classica pasta con frutti di mare oppure puntare sui primi vigilia di Natale diversi. Nel primo caso la scelta è tra pasta con le telline,

pasta_con_le_telline-1

spaghetti alle vongole

spaghetti_alle_vongole

o spaghetti allo scoglio. Spaghetti allo Scoglio

Nel secondo caso perché non provare un piatto di spaghettini con gamberoni e rucola.

spaghettini_con_gamberoni_e_-rucola

Non siete convinti? Nei primi per la vigilia di Natale possono trovare posto a tavola anche dei tagliolini al salmone

ricetta-tagliolini-al-salmone

o un classico e veloce piatto di spaghetti alla puttanesca. Chi lo ha detto che un piatto semplice e tradizionale non va bene per una festa?

spaghetti_alla_puttanesca

Secondi piatti vigilia di Natale

Per voi e i vostri ospiti è arrivato il momento di una pausa. Facciamo spazio ai secondi vigilia di Natale facendo quattro chiacchiere, sorseggiando un buon vino e lasciandosi trasportare da buona musica. Quando tornerete a tavola sarà il momento dei secondi per la vigilia di Natale e anche in questo caso il mare di possibilità che vi trovate davanti è immenso. Che ne dite di un salmone al vapore? O di un rombo al sale con erbe aromatiche? Se, invece, amate la tradizione, nel vostro menu vigilia di Natale non possono mancare l’anguilla in umido (capitone)

Anguilla in umido (Capitone)

e il baccalà fritto, piatti tipici da gustare il 24 dicembre

baccala_fritto

 

Niente tradizione? Allora puntate su un branzino al sale

branzino-al-sale-1

o degli squisiti calamari ripieni al forno

calamari_ripieni_al_forno

Tra i vostri secondi di pesce per la vigilia di Natale possono trovare spazio anche calamari fritti in crosta di mais

calamari_fritti_in_crosta_di_mais

o un delizioso polpettone di tonno.

polpettone-di-tonno

Se siete indecisi tranquillizzatevi: qualsiasi sarà la vostra scelta, agli ospiti non resterà che leccarsi i baffi!

Contorni per la Vigilia di Natale

Ma un menu vigilia di Natale che si rispetti non è tale senza un contorno tipico della sera precedente la natività. Parliamo dell’insalata di rinforzo, piatto tradizionale della cucina campana.

insalata_di_rinforzo

Come alternativa potete cimentarvi con rucola in padella

rucol_in_padella

o insalata con polpettine di parmigiano. Due piatti semplici che serviranno ad accompagnare il vostro secondo.

insalata-con-polpettine-di-parmigiano

Dolci per la vigilia di Natale

Per completare il menu non resta che portare a tavola dolci e frutta con il dubbio che ci accompagna ogni anno: li gusteranno tutti o la grande abbuffata avrà già fatto le prime vittime? In ogni caso il dolce per la vigilia di Natale non può mancare. Il pandoro è sicuramente da includere tra i dolci vigilia di Natale. 

pandoro-1

Non può non esserci a tavola la sera del 24 ma si può anche provare a sorprendere. Allora potete puntare su un tronchetto di Natale

tronchetto_di_natale-1

o su alberelli di pandoro con crema pasticcera e ribes.

alberelli_di_pandoro_con_crema_pasticcera_e_ribes

Vi piace la tradizione? Sotto allora con struffoli,

struffoli

cassatine,

cassatine

roccoco

roccoco

e mustaccioli. Davanti a queste prelibatezze un po’ di appetito torna sicuro!

mustaccioli-1

Frutta per Natale

E anche quest’anno siamo arrivati alla fine del menu vigilia di Natale: preparare tutto è stato tanto bello quanto entusiasmante. Prima di salutare gli ospiti però è giusto offrire loro anche un po’ di frutta. Anche in questo caso lasciatevi guidare dalla fantasia. Sorprendete tutti con dei divertenti Babbo Natale di fragola Babbo Natale di Fragola

 

o con un albero di kiwi.

albero_di_kiwi

Concludiamo con un ritorno alla tradizione con dei datteri ripieni

datteri_ripieni

o fichi ripieni al cioccolato. Il modo migliore per augurare buon Natale a tutti!

fichi_ripieni_al_cioccolato